Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Tuttothai – In bici a Sukothai e poi rotta verso Chiang Mai

    Tuttothai-0360

    Lasciata alle spalle Ayutthaya viaggiamo verso la tappa intermedia di Lopburi con il nostro pulmino full optional munito di sedili in pelle, aria condizionata, connessione bluetooth, impianto surround da 2.000 watt e illuminazione psichedelica. Approfittiamo della sosta al tempio invaso dalle scimmie di Prang Sam Yod per far spulciare per bene Jean e per consentire ai nostri amici Brexit, Matach e LittleLaura, di cambiare le loro sterline in una banca del luogo.

  • Tuttothai – Il mercato galleggiante, le cascate di Erawan e le rovine di Ayutthaya

    Tuttothai-damneon-saudak

    Per Vlao non è facile, dopo un lungo viaggio intercontinentale, presentarsi ai compagni proponendo subito, brutalmente, senza pietà una partenza alle sette del mattino. Ma dalla sua ha valide ragioni e, per trasferirle agli altri, decide di avvalersi di una buona cena e di una capatina allo Sky Bar a due passi dall’albergo. La tattica del bastone e della carota porta i suoi frutti e il golden mango che chiude il pasto abbinato alla vista dal terrazzo a picco sulla città fa digerire al […]

  • Ready to go… Thailandia!

    Sanphet-Prasat

    Per un bel viaggetto “invernale” e cosa c’è di meglio che un salto nel sud est asiatico? Thailandia quest’anno è la meta, quella confusionaria di Bangkok, quella storica con i mille templi, quella naturalistica dell’estremo nord, quella brulicante dei mercatini e quella rilassante del Mare delle Andamane. Un mix di colori, suoni e sapori che Vlao e Martimarti non vedono l’ora di affrontare. Con il treno per Roma inizia il viaggio!

  • Arancini di carnevale all’anconetana

    arancini-anconetani-vlao

    Quando Vlao sente parlare di carnevale non pensa come la maggior parte delle persone alle maschere, ai coriandoli e ai carri allegorici… per lui la parola carnevale corrisponde esattamente ad un vassoio pieno di castagnole e di zeppole appena sfornate. Appena le sue orecchie captano nell’aria le sillabe car ne va le istantaneamente la sua mente genera l’odore del fritto, la sensazione dello zucchero in bocca e la soddisfazione del deglutimento tipico degli abbuffamenti carnevaleschi. L’effetto però, puramente psichico, ha la durata limitata di un nanosecondo e il repentino ritorno alla realtà diventa estremamente doloroso.

  • Il trenino del Bernina

    Tenino-del-Bernina-2017-088-big

    Per stemperare la snervante attesa che, come da copione, precede la formazione del gruppo per ogni viaggio in partenza con Avventure del Mondo, Vlao e Martimarti hanno deciso di sfruttare il generoso regalo natalizio di Lorilou e prenotare un weekend a Tirano a base di trenino rosso del Bernina. Una tre giorni in Valtellina alla scoperta dell’affascinante strada ferrata che dai confini italiani porta su su fino a St. Morriz. Un fine settimana fatto di binari che partono da Ancona e si […]

La stagione fantacalcistica 2012

Postato da Vlao IL 15 maggio 2012 - 17:43 2 Commenti

Va in archivio con il campionato anche la stagione fantacalcistica 2012. Dopo la mesta retrocessione in B dell’anno scorso la Dinamo Erceg era chiamata ad un immediato riscatto ripercorrendo le gesta di 4 anni fa (link) quando per la prima volta conquistò la Serie A.

Dinamo Erceg campione Serie B 2011/12

Dopo una partenza in sordina, con qualche punto perso per strada, il collettivo è venuto fuori e forte del miglior attacco del girone 47 goal in 22 partite la Dinamo si è aggiudicata il primo posto all’ultima giornata beffando Iker. Buono anche il cammino in coppa terminato in semifinale di Champions League e ottimo il piazzamento al secondo posto al Fantarally dietro a Marimbarza campione della Serie A.

Questi gli uomini dell’impresa schierati con il classico 4-3-3: Buffon, Paletta, Spolli, Lucchini, Rossettini, Isla, Gomez, Pjanic, Cavani, Denis, Berghessio a disposizione Storari, Kaladze, Nastasic, Jankovic, D’agostino, Pinilla, Floccari.

Magra stagione invece per Zander e la sua G.M. 93 che dopo una partenza lenta e un risveglio a metà campionato è stata colpita da una lunga crisi di risultati che l’ha riportata nelle zone calde della classifica dalle quali non è più uscita. Stagione conclusa con una malinconica retrocessione in C, che impone una rifondazione per il prossimo anno, magari puntando sui bravi giovani presenti in rosa.

Questi i protagonisti della sfortunata annata: Boruc, Cassani, Rosi, Lucarelli, Manfredini, Pepe, Veloso, Schelotto, Lavezzi, Borini, Destro a disposizione Brkic, Mantovani, Diakite, Perrotta, Ibarbo, Muriel, Quagliarella.

Jambo FC Campione Serie D 2011/12

La Jambo FC, al debutto al Torneo 12, partiva ai nastri della Serie D come un oggetto misterioso. Grazie alla maestria del suo manager Bartelt ha saputo sorprendere tutti e addirittura ad un certo punto era una seria candidata al triplete. Al campionato messo in cambusa con diverse giornate in anticipo però non sono seguite nè la coppa Intertoto, persa ai rigori in finale contro Skipper, nè il Fantarally chiuso al 4° posto. Ottima comunque nel complesso la stagione per la matricola.

Questa la rosa della promozione: Julio Cesar, Bonucci, Legrottaglie, Aronica, Peluso, Cossu, Hernanes, Pepe, Di Natale, Di Michele, Mutu in panchina Gillet, Natali, Von Bergen, Rossi M., D’Agostino, Paloschi, Calaiò.

Stagione disastrosa per Lupoalberto e il suo team Scorbutico, secondo peggior attacco di tutte le 4 serie e penultima posizione in Serie D che gli fa salvare almeno la faccia. Mai in partita, ha avuto il merito di partecipare fino alla fine onorando il campionato fino all’ultimo. Visto che dalla D non si retrocede… diciamo che tutto sommato non ha perso niente… riscatto il prossimo anno???

Questo il gruppo della disfatta: De Sanctis, Campagnaro, Juan, Nagatomo, Agostini, Parolo, Cambiasso, Van Bommel, Gilardino, Acquafresca, Larrivey a sedere Rosati, Centurioni, Krodlrup, Alvarez, Ambrosini, Quagliarella, Budan.

Torneo 12

E adesso archiviato il campionato non vorrete mica restare tutta l’estate in panciolle pelandroni…

via con il Fantaeuropeo (link)!!!

Doganieri a Stoccolma

Postato da Vlao IL 9 maggio 2012 - 14:52 Aggiungi Commento

“Arrivati all’ingresso che dà sulla strada digitate il codice 1252 ed entrate nel portone… salite le scale e al primo piano troverete una porta… digitate il codice 4214 per aprirla…  una volta varcato l’uscio vedrete di fronte a voi una busta con su scritto un nome di vostra conoscenza… aprite la busta e all’interno troverete le vostre chiavi

Con la speranza che seguendo alla lettera le suddette istruzioni avremmo evitato di passare la notte all’addiaccio, siamo partiti motivatissimi per Stoccolma o meglio per Skavsta, ridente cittadina in mezzo alla tundra svedese, sede di una pista per aerei dove Rayanair spedisce i suoi passeggeri a prezzi vantaggiosissimi.

Stoccolma

Di li, con un comodo bus, si percorrono i 100 e passa chilometri che rimangono per raggiungere Stoccolma, la capitale della Svezia, nonché sede di assegnazione dei premi nobel, nonché città con la più alta accisa sull’alcol al mondo, nonché conglomerato urbano con il più grosso galeò vivente sulla faccia della terra.

L’arrivo a tarda notte, nonostante sia little sunday, ci lascia poche alternative al pasto mcdonaldiano, e poi non vogliamo perdere troppo tempo in quisquilie, moriamo dalla curiosità di sapere se il codice 4214 sarà la nostra salvezza o la nostra condanna.

Ma come potevamo dubitare di questi nordici? I letti ci sono, anche la finestra, e il bagno pure… condiviso… come da depliant. Non ci resta che pianificare il nostro scarso tempo. Diamo retta alle previsioni che danno neve per il Venerdì e sfruttiamo il Giovedì per macinare i chilometri dell’itinerario verde, di quello rosso e di quello blu, ci pappiamo le aringhe fritte e le polpette di renna, quatris di dolci e anche uno whisky da 11 euro per i più abbienti.

Chiaramente il giorno dopo non nevica, salta perciò la sfida a pallate tra Area Gestione Tributi e Contenzioso/Marittima

Stoccolma by night

Ripieghiamo sul piano B che prevede visita mattutina al Galeò, giro sull’arcipelago per ammortizzare appieno il nostro biglietto Hop-On Hop-Off, esplorazione del palazzo reale, hot dog alla francese, polpette di alce e giro dei bar fino a tarda notte… o quasi.

Ultima mezza giornata libera con raggruppamento fissato per il cambio della guardia. Ultime ore svedesi dedicate allo sperperamento delle restanti corone in beni di prima necessità… poi via alle procedure di ritorno… l’Ufficio chiama, la dogana non sa stare senza di noi… dietrofront… bus… SkavstaFalconara… casa… e tutti pronti per nuove avventure…

Laos-raduno

Postato da Vlao IL 2 maggio 2012 - 12:53 Aggiungi Commento
Monte_Conero Dopo aver saltato il primo Laosraduno per cause a lui non imputabili, Vlao si è fatto perdonare durante il ponte del primo Maggio. Cogliendo al volo l'auto invito di Mr.Linux e Mrs.Postamat, Vlao ha organizzato una tre giorni marchigiana a cui hanno partecipato, oltre ai già citati milanesi, l'autoctono Zander e i toscani FulvioAbbestia e la sua ragazza denominata per gli amici La Zecca. [caption id="" align="alignright" width="251" caption="Monte Conero"][/caption] Vlao ha scarrozzato parecchio in questi giorni per mostrare ai laotiani il meglio che offre il Conero ed i suoi dintorni in questa stagione di mezzo tra l'inverno e l'estate. I milanesi, giunti per primi, hanno potuto ...

Marco Dragonball

Postato da Vlao IL 23 aprile 2012 - 14:21 Aggiungi Commento
prezzemolo33 Io gliel'ho detto subito che c'era qualcosa di strano... fatti visitare... cioè vai al pronto soccorso se hai il raffreddore e adesso invece??? Non vedi quella panza??? Detto fatto... il dottore le ha imposto immediatamente una dieta ferrea... niente prezzemolo e banana tutti i giorni a merenda! Via i tacchi sostituiti da comode scarpe da tennis e tira avanti finché puoi. E dopo??? 4 mesi stai a casa per forza, poi se vuoi torni... ma entri dopo e vai via prima... tanto c'è Vlao che pensa a ogni cosa... Eh si Vlao... tutto Vlao... mica è giusto... non è che può fare i ...

Codice Captcha: il peggior nemico dell’uomo

Postato da Vlao IL 16 aprile 2012 - 21:45 2 Commenti
captcha-code Ormai sta invadendo internet... è ovunque e cerca di impedirvi di ottenere quello che volete... lo trovate in moltissimi siti... da quelli più insulsi come il nuovo Inutile Spreco di Banda, dove vi ostacola nell'impresa di lasciare un commento, a quelli più utili come l'ormai imprescindibile Ryanair.com, dove vi annoia ad ogni maledetta ricerca. Quando lo troveremo anche su Google sarà la fine di tutto.  E' il malefico codice Captcha acronimo di completely automated public Turing test to tell computers and humans apart ovvero Test di Turing pubblico e completamente automatico per distinguere computer e umani. Lo conoscerete sicuramente... anche se non avete la più pallida idea ...

Cartoline dal passato: nulla mi turba

Postato da Vlao IL 10 aprile 2012 - 16:40 5 Commenti
nulla-mi-turba Ecco a voi un nuovo concorso con in palio ricchi premi e cottillon... bè in realtà non ho ancora pensato a come remunerare il vincitore, di sicuro gli dedicherò una menzione speciale... e poi non fate sempre i soliti materialisti... questa è l'occasione per ottenere il vostro momento di gloria! GRATIS! Questa qui sopra è una cartolina proveniente dagli archivi segreti di Vlao... e come è possibile notare dal giallume della carta risale a diverso tempo addietro, per la precisione al 18.07.1996 come facilmente riscontrabile dal timbro postale. Come indizio posso dirvi che dall'analisi calligrafica del nostro esperto è stato accertato che lo scrittore è ...

Groupon dinner

Postato da Vlao IL 6 aprile 2012 - 15:43 3 Commenti
pirati2 Se uno ha ragione... ha ragione e bisogna dargliene atto, anche se è Cinallo. Quando si è presentato con l'idea di comprare tramite internet un coupon per una cena a base di carne per quattro persone a 48 euro sono rimasto un po' perplesso. Antipasto, primo, secondo, vino, acqua, dolce e caffè a 12 euro a testa??? Poi facendo due conti ci si siamo detti che era un'azzardo che ci potevamo permettere... ma si dai... "vai Cinallo, acquista il buono con la tua carta di credito gold" Perfezionato l'acquisto ci abbiamo messo un mese prima di trovare una serata sgombra dai nostri ...

L’Angolo dell’Avventura Ancona – Perù

Postato da Vlao IL 30 marzo 2012 - 17:43 2 Commenti
Angolo-dell'avventura-Ancona-art Il marketing su Facebook funziona, non c’è che dire, anche Bartelt e Nico+1 hanno abboccato alla pubblicizzazione dell’evento mensile dell’Angolo dell’Avventura di Ancona.L’apertura dell’omonimo gruppo (link) sul social media ha portato ad un'affluenza che non si vedeva da tempo… gente mai vista attirata dall’annuncio usato da specchietto per le allodole.Proiezione di Marzo – PerùIn questa occasione il nostro amico Eros ci presenterà la proiezione fotografica di un viaggio in PERU’ tra gli splendori di Lima, Arequipa, Lago Titicaca, Cuzco, Machu Picchu e la Valle Sagrada.L'ingresso è come sempre gratuito e aperto a tutti. Vi aspettiamo numerosi!!! Un'ottima occasione per godersi la presentazione di un bel ...

Effetti collaterali

Postato da Vlao IL 25 marzo 2012 - 09:54 Aggiungi Commento
ora legale Se siete colpiti da uno stato di stanchezza cronica, se trovate difficoltà nello svolgere le attività quotidiane, se avvertite uno stato di disattenzione, se vi sentite irrequieti ed irritabili, se accusate un formicolio al braccio sinistro, se avete problemi intestinali, se siete afflitti da un leggero stato di depressione, se avete una vescica sul calcagno destro... se avete tutto o parte di questo... state tranquilli e non preoccupatevi... state solo saggiando gli effetti collaterali dell'ora legale... L'ho sentito in TV, dicono che non sia poi così grave... non dovete fare niente per guarire... solo chiudervi in casa e aspettare che il tutto passi da solo... ...