Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Vlao e l’innovazione tecnologica

    Innovation and creativity concept related words in tag cloud

    Vlao è un appassionato di innovazione e si tiene sempre informato sugli ultimi ritrovati tecnologici. Avrete sicuramente letto su queste pagine le sue disquisizioni sulle trovate tecnologiche presenti e passate. La sua folgorazione per la tecnologia ciclonica (Vlao e la tecnologia ciclonica), il suo saluto accorato alle lampadine al tungsteno (Tungsteno libero), il suo apprezzamento riguardo allo sviluppo della fotografia (L’evoluzione della specie), i suoi pensieri sull’utilità degli e-book (From books to e-book), la sua ammirazione verso le invenzioni intramontabili (L’ombrello) o il […]

  • Random Post: Tutto Nepal – Il Mercedes 608d, il rafting e Pokhara

    Tutto Nepal 2013-178ps (Custom)

    Che spettacolo il nostro pulmetto! Un Mercedes-benz 608d di origine e provenienza Germania portato via terra da una spedizione di figli dei fiori negli anni 70 e rimasto in Nepal a prestare servizio turistico. Quanti chilometri abbia, nessuno lo sa di certo, il contachilometri come minimo è arrivato a 999.999 e ha ricominciato a contare da capo almeno due volte. Babu è l’unico autiere in grado di domarlo, si sente a suo agio con la guida a sinistra, non proprio comoda data la circolazione […]

  • Lame Rosse in autostop

    Lame Rosse-27

    Lo so, è un po’ che non scrivo più… sarà il caldo… sarà che Leorol e Lorybeth sono in vacanza e tocca a me occuparmi del sostentamento mio e di quello di Birba… sarà che ogni tanto devo occuparmi del giardinaccio… fatto stà… che è da metà Maggio che non produco scritti. Ne avrei tante da raccontare… devo dirvi dei sette nani… devo raccontarvi di nuove tecnologie… ma per adesso accontentatevi dell’ultima sgambata prima della stagione estiva. Tutto è partito grazie […]

  • 100 modi per sbarcare il lunario

    euri (Large)

    Capita anche ad Ancona di imbattersi nell’omino che ti chiede di portare a posto il carrello in cambio del soldo, di incrociare il neretto che ti vende un libro insulso di uno scrittore africano in cambio di qualche spiccio… già, per dire, beccare il tizio al semaforo che vuole assolutamente lavarti il vetro in cambio di un’offertina è più difficile… ma questi espedienti risalgono al medioevo dell’arte di arrangiarsi… E’ proprio vero che la necessità aguzza l’ingegno e in una città grande e cosmopolita come Roma […]

  • Io tifo Nepal!

    Flag-map-of-nepal

    Che tristezza vedere certe immagini, e pensare che due anni fa precisi eravamo li a godere di quegli splendidi posti a contatto con quella gente stupenda. Il Nepal già di suo era uno dei paesi più poveri al mondo, niente industrie, solo turismo e poco altro, purtroppo ora dopo questa catastrofe il paese è davvero in ginocchio. Penso alle vittime, 10.000 un’enormità… penso a come saranno adesso quei villaggi sperduti in cui arrivava a singhiozzo la luce… immagino in quale stato si possano trovare […]

  • La Selva de Gallignà

    Selva di Gallignano-07 (Large)

    A volte esistono luoghi che anche essendo a noi vicini rimangono sconosciuti. Posti dimenticati o sottovalutati che invece possono riservare belle sorprese. Vlao nella continua opera di esplorazione delle strade sterrate da fare in mountain bike, ogni tanto si imbatte in vere e proprie scoperte. Ieri, per evitare il solito tour delle Casine o la ciclabile Falconara-Chiaravalle ha avuto la bella idea di provare a battere a tappeto la Selva di Gallignano. A seguito delle numerose preparazioni calcistiche estive alle […]

Jovanotti live @ Stadio Del Conero

Postato da Vlao IL 24 giugno 2015 - 16:54 2 Commenti

Come ben sapete i gusti di Vlao in ambito musicale non sono dei più commerciali. La radio non è la sua fonte di ispirazione e nel corso della sua carriera da musicascoltatore si è sempre più allontanato dalla madre patria.

Jovanotti live @ Stadio del Conero 20.06.15

E’ proprio difficile trovare tra i suoi ascolti preferiti  cantanti italiani, se si escludono curiose parentesi di nicchia tipo Dente, Colapesce Le Luci della Centrale Elettrica.

E’ invece più facile trovarne tra i suoi nemici giurati tra i quali domina incontrastato l’innominabile TZNFRR.

Nei confronti di Jovanotti, però, ha avuto sempre una sorta di rispetto perché, perlomeno passati gli infimi esordi di Sei come la mia moto e No Vasco io non ci casco, qualche bella canzone l’ha tirata fuori. Da qui a collezionare i sui dischi in mp3 piratati ce ne passa, ma l’occasione di assistere ad un suo concerto/spettacolo nello stadio di casa era allettante.

Perciò, fatta una piccola valutazione costi/benefici, come dice Bartelt, Vlao ha deciso di accaparrarsi due biglietti prato per portare Martimarti all’evento. In fondo non è giusto farle sorbire soltanto Perturbazione Vasco Brondi di turno… e dato i suoi apprezzabili sforzi musicali meritava senza dubbio un premio!

Jovanotti – 2015 cc Tour

Così possiamo dire che non è stato  Vlao a coinvolgere gli altri nei suoi misteriosi ascolti, come nel caso di Andiamo a rivedere le luci… o Með suð í eyrum við spilum endalaust ma questa volta, per la legge del contrappasso, è stato lui ad essere accompagnato da MartimartiPuntoPlus, Simo e Baletta in territorio ostile.

Ritrovatosi in mezzo ai fan sfegatati di Lorenzo si è però mimetizzato bene e, nonostante non abbia cantato a squarciagola come da normalità in tali situazioni, si è goduto le due ore e mezzo di uno show zeppo di canzoni, colori, suoni ed effetti speciali.

Uno spettacolo a tutto tondo, curato in ogni dettaglio e che essendo anche “prima mondiale” ha portato con sé quella curiosità ripagata ampiamente dalla performance scatenata Jovanotti.

Tutti soddisfatti dalla serata “alternativa” alla fine… e tutti verso le rispettive case canticchiando “L’estate addosso” la hit di Jova… scritta a quattro mani con… nientepopodimenoche…  Vasco Brondi (Le Luci della Centrale Elettrica – Estate addosso)…

 

Random Post: Breaking Bad

Postato da Vlao IL 17 febbraio 2015 - 16:46 Aggiungi Commento

Dopo 5 stagioni e 62 episodi ieri siamo giunti al termine. Era un appuntamento classico quello con “il telefilm”. Una doppia puntata somministrata con cadenza più o meno settimanale che ha coinvolto Leorol, Lorybeth e Vlao nelle avventure dei due “cuochi” per eccellenzaWalter White e Jesse Pinkman.

Rigorosamente dopo il punto di Paolo Pagliaro era tradizione catapultarsi ad Albuquerque, New Mexico, a seguire le reazioni collaterali di Breaking Bad. Se non avete ancora capito di che stiamo parlando avete delle grosse lacune… Breaking Bad è la serie tv che Vlao posiziona al pari di Lost, Dexter e Six Feet Under tra le produzioni a puntate più belle degli ultimi anni.

La storia parte quando a Walt, professore di chimica al liceo, viene diagnosticato un cancro ai polmoni che gli lascia pochi mesi di vita. Sono l’incertezza per il futuro della sua famiglia, le spese mediche da affrontare e soprattutto un casuale incontro con un suo ex-studente ed ora spacciatore a trasformarlo in poco tempo in Icemberg.

Le conoscenze chimiche di Walter e i “canali di distribuzione” di Jesse introducono i due nel commercio della droga, e da lì parte una escalation senza fine dal laboratorio mobile alla produzione industriale di metanfetamina, un vortice che li tira dentro ad un mondo illegale dal quale è difficile uscire… perlomeno vivi…

Oltre alla storia poi ci sono un manipolo di personaggi memorabili a cui ci si affeziona puntata dopo puntata. La famiglia di Walt, Skyler e Walter Jr, Hank il cognato agente della DEA, il mitico avvocato Saul, lo scagnozzo Mike, Gustavo Fring il “manager” di Los Pollos Ermanos, oltre a comparse mitiche come Tuco, o il vecchio in carrozzina.

Cercando su internet ho scoperto che, anche se non si parla di una sesta serie, è previsto uno spin off incentrato sulle attività dell’avvocato Saul Goodman, Better Call Saul… nel frattempo però bisognerà trovare una degna alternativa alle serate post puntodipaolopagliaro… non ci si può limitare ad individuare i nostri amati personaggi negli altri film… tana Walt in Godzilla… beccato Saul in Nebraska… etc etc…

Ah… dimenticavo… la potenza di internet e di Google in particolare ha permesso a Vlao di togliersi una clamorosa curiosità… non vi siete mai chiesti anche voi che modello fosse la mitica macchina di Walter White?

Ebbene sappiate che, anche se difficilmente la vedrete in giro, esiste davvero ed è una Pontiak Aztek. Nemmeno su ebay si trova, Vlao ha cercato invano anche su subito.it… purtroppo non sara la sua prossima auto!

Vlao e l’innovazione tecnologica

Postato da Vlao IL 17 giugno 2015 - 16:25 Aggiungi Commento
Innovation and creativity concept related words in tag cloud [caption id="" align="alignright" width="197"] Lo smartwatch di Michael Knight[/caption] Vlao è un appassionato di innovazione e si tiene sempre informato sugli ultimi ritrovati tecnologici. Avrete sicuramente letto su queste pagine le sue disquisizioni sulle trovate tecnologiche presenti e passate. La sua folgorazione per la tecnologia ciclonica (Vlao e la tecnologia ciclonica), il suo saluto accorato alle lampadine al tungsteno (Tungsteno libero), il suo apprezzamento riguardo allo sviluppo della fotografia (L'evoluzione della specie), i suoi pensieri sull'utilità degli e-book (From books to e-book), la sua ammirazione verso le invenzioni intramontabili (L'ombrello) o il suo compiacimento verso la caduta in disgrazia di altre (Il cd non ha senso ...

Lame Rosse in autostop

Postato da Vlao IL 9 giugno 2015 - 16:21 Aggiungi Commento
Lame Rosse-27 Lo so, è un po’ che non scrivo più… sarà il caldo… sarà che Leorol e Lorybeth sono in vacanza e tocca a me occuparmi del sostentamento mio e di quello di Birba… sarà che ogni tanto devo occuparmi del giardinaccio… fatto stà… che è da metà Maggio che non produco scritti. Ne avrei tante da raccontare… devo dirvi dei sette nani… devo raccontarvi di nuove tecnologie… ma per adesso accontentatevi dell’ultima sgambata prima della stagione estiva. [caption id="" align="alignright" width="200"] Lame Rosse[/caption] Tutto è partito grazie alla intraprendenza del Cometa che, posata sul tavolo la sua super cartina dei Sibillini, ha cominciato ad ...

100 modi per sbarcare il lunario

Postato da Vlao IL 14 maggio 2015 - 18:32 Aggiungi Commento
euri (Large) [caption id="" align="alignright" width="300"] Sbarcare il lunario[/caption] Capita anche ad Ancona di imbattersi nell'omino che ti chiede di portare a posto il carrello in cambio del soldo, di incrociare il neretto che ti vende un libro insulso di uno scrittore africano in cambio di qualche spiccio... già, per dire, beccare il tizio al semaforo che vuole assolutamente lavarti il vetro in cambio di un'offertina è più difficile... ma questi espedienti risalgono al medioevo dell'arte di arrangiarsi... E' proprio vero che la necessità aguzza l'ingegno e in una città grande e cosmopolita come Roma se ne vedono di tutti i colori. Non occorrono grossi studi di settore per capire che ...

Io tifo Nepal!

Postato da Vlao IL 28 aprile 2015 - 16:51 Aggiungi Commento
Flag-map-of-nepal Che tristezza vedere certe immagini, e pensare che due anni fa precisi eravamo li a godere di quegli splendidi posti a contatto con quella gente stupenda. Il Nepal già di suo era uno dei paesi più poveri al mondo, niente industrie, solo turismo e poco altro, purtroppo ora dopo questa catastrofe il paese è davvero in ginocchio. Penso alle vittime, 10.000 un'enormità... penso a come saranno adesso quei villaggi sperduti in cui arrivava a singhiozzo la luce... immagino in quale stato si possano trovare le durbar square di Kathmandu, Patan e Bhaktapur gravemente colpite... e sono sicuro che senza un grande aiuto internazionale per questo paese ...

La Selva de Gallignà

Postato da Vlao IL 23 aprile 2015 - 18:28 Aggiungi Commento
Selva di Gallignano-07 (Large) A volte esistono luoghi che anche essendo a noi vicini rimangono sconosciuti. Posti dimenticati o sottovalutati che invece possono riservare belle sorprese. Vlao nella continua opera di esplorazione delle strade sterrate da fare in mountain bike, ogni tanto si imbatte in vere e proprie scoperte. Ieri, per evitare il solito tour delle Casine o la ciclabile Falconara-Chiaravalle ha avuto la bella idea di provare a battere a tappeto la Selva di Gallignano. A seguito delle numerose preparazioni calcistiche estive alle Casine di Paterno, sotto la guida di Spaccaossi, aveva un bel ricordo di questo boschetto attraversato da sentieri ad un tiro di ...

Birba e la residenza estiva

Postato da Vlao IL 17 aprile 2015 - 14:35 Aggiungi Commento
2015-04-14 14.34.42-1 (Large) In questi giorni ho notato un intruso in casa… un esemplare peloso alto 50 centimetri, occhi gialli, baffi, quattro zampe… era Birba che è venuta a fare una perlustrazione a casa Vlao in vista della prossima villeggiatura. [caption id="" align="alignright" width="306"] Birba e la tv[/caption] Infatti la gatta, prima di dare il benestare al prossimo viaggio di Leorol e Lorybeth, ha voluto saggiare l’effettiva accoglienza della residenza estiva. Uscita dal trasportino molto titubante ha cominciato piano piano ad esplorare tutta la planimetria della casa, soffermandosi ad osservare anche gli anfratti più remoti. Sempre in allerta e con particolare attenzione ai rumori non identificati provenienti dalle ...

Andre Agassi – Open

Postato da Vlao IL 7 aprile 2015 - 16:01 Aggiungi Commento
Andre-Agassi E' dal 2012 che Vlao non stila più la sua annuale classifica dei libri letti (link). Una flessione nelle lettura ha reso nella pratica privo di senso scegliere il podio su un totale di 4 libri finiti a stagione. Abbiamo però stretto un patto e così, quando gli capita tra le mani qualcosa degno di segnalazione, è libero di esprimersi a suo piacimento. Ed è per questo che il primo post di Aprile è dedicato ad un libro che consiglia di leggere a tutti, indipendentemente dal fatto che si sia amanti del tennis o che si conoscano le imprese di Andre Agassi, il personaggio principe di questo che ...

Marrakech trattative ad oltranza

Postato da Vlao IL 31 marzo 2015 - 17:02 Aggiungi Commento
Marrakech Express-095 (Large) [caption id="" align="alignright" width="300"] Marrakech - Piazza Jemaa el-Fnaa[/caption] Era un peccato aspettare Agosto per inaugurare con un bel timbro il Martipassaporto nuovo di zecca, così, per rompere il ghiaccio, al posto del classico weekend in una capitale europea si è scelto di approdare in Africa, in Marocco, a Marrakech. Una spettacolare occasione anche per frequentare un corso accelerato di contrattazione utile a qualsiasi viaggiatore che voglia ritenersi tale. Come dice il detto la contrattazione è l’anima del commercio e i marocchini sono un popolo di commercianti e il souk è il loro campo di battaglia! Prima di mettere piede a Marrakech occorre essere ben ...