Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Guarda un po #10

    guarda-un-po-10

    Rush regia di Ron Howard Quando in formula uno si sorpassava, il pilota faceva la differenza e la Ferrari andava. La storia di un dualismo che si estende anche fuori dalla pista tra due piloti diametralmente opposti, l’austriaco Niki Lauda e l’inglese James Hunt, che con maniere e modi diversi hanno contribuito a rendere mitico questo “sport”. Rush ci regala belle le immagini delle corse e dei duelli in pista… sicuramente un risultato più emozionante di un gran premio dei giorni nostri. PS ma quanto […]

  • Random Post: Giorno 1 – L’arrivo, Custonaci, Cornino, la granita e il cus cus

    tramonto-cornino

    Volo Ancona-Trapani, arriviamo con 45 minuti di anticipo, con tanto di trombetta ad atterraggio avvenuto. Ci fiondiamo a prelevare la macchina, effettivamente prenotata da Anto80. L’addetto Maggiore ci abbindola con storie di furti e sfregi e ci costringe subliminalmente a pagare 40 euri cadauno in più per abbattere a zero la franchigia di 800 euro. La nostra avversione al rischio ci condanna all’esborso non preventivato, ma ci alleggerisce dalla pressione psicologica per tutta la villeggiatura durante la quale, la nostra […]

  • Vlao e la tecnologia ciclonica

    dirty devil v8

    Vlao non pensava che in giro per il mondo ci fosse così tanta polvere. Ma da quando ha in casa il Dirty Devil Infinity VS8 Carbon Loop se ne è fatto una ragione. Anche se ancora non si riesce a spiegare come faccia l’avveniristico macchinario a creare giganteschi grumi di soffice pulviscolo anche quando il pavimento sembra pulito. Con i suoi otto cicloni il DD stana ogni granello di taralluccio che cade a terra, non va in crisi nemmeno se ti esplode […]

  • Mondianalisi #2 – La prima è dei fjoli

    Brazil Soccer WCup Italy Uruguay

    Vlao porta sfiga. Questo è fuori di dubbio. Ma chi non aveva visto dei buoni auspici nella vittoria sull’Inghilterra 2-1. La prima è dei fjoli diceva appena una settimana fa. Mai detto popolare fu più veritiero. Si perché è dai tempi delle tedesche che al primo tiro non si fa goal… tutti son capaci… è un giochetto che si lascia fare giusto ai fjoletti. E’ appena dopo il primo tocco che si comincia a giocare sul serio… Al contrario gli azzurri si sono […]

  • Mondianalisi #1 – Viva la Squibb

    Logo-Brasile-2014-Libera

    Brasile 2014 è iniziato… il mondiale dei mondiali come molti lo chiamano ha già archiviato la prima partita dei gironi! Nella tana dei verdeoro chi alzerà la coppa? Fare un pronostico dopo la prima giornata è alquanto difficile anche perché Vlao non ha potuto seguire tutte le contendenti. Nonostante il suo tempo a disposizione i diritti tv gli hanno impedito di godersi quelle classiche partite tipo Nigeria-Iran e Russia-Korea che attendeva da anni. Il suo abbonamento prepagato a Sky Sport non gli basta […]

  • Turchia Discovery – Pamukkale, Efeso e tutti a casa

    Turchia Discovery 2013-0946PS (Large)

    Al mattino al nostro pulmino non troviamo più Yilmaz ad attenderci, siamo noi anzi ad aspettare che il nuovo autista Bhairam finisca la colazione. Ci bastano due chilometri per capire che da qui in poi sarà dura. La comunicazione è impossibile con il driver, non c’è tamam che tenga… e non ci spieghiamo il motivo della sua andatura a 20 km all’ora che ci permette di arrivare in spiaggia in netto ritardo sulla tabella di marcia. Poco male Patara merita poco […]

Irlandairlanda

Postato da Vlao IL 12 agosto 2014 - 17:11 4 Commenti

Irlanda! Sarà questa la destinazione dell’estate. E’ da tempo che Vlao e Martimarti hanno acquistato il biglietto Aerlingus e ormai sono pronti alla partenza anche grazie al Luglio pazzerello che li ha allenati degnamente al clima dell’isola.

La macchina dovrebbe essere già opzionata, si spera, e Vlao ha stilato un minuzioso itinerario che da Dublino, sua vecchia conoscenza (link), permetterà di esplorare tutta l’isola in 14 giorni. Un giro in senso orario che vedrà come principali tappe, oltre alla capitale, Glendalough, Kilkenny, Cork, Killarney e il Ring of Kerry, le Isole Aran e le Cliff of Moher, il Donegal, il Connemara, L’Irlanda del nord con i Giant’s Causeway e Belfast.

Martimarti da parte sua ce l’ha messa tutta per scovare gli alloggi migliori. Con lunghe e minuziose ricerche online e certosini scandagliamenti dei commenti di Tripadvisor, ha prenotato le notti in B&B, hotel e ostelli cercando di rispettare il budget da taccagno suggeritole da Vlao.

Vlao, furbo, in questo modo si è liberato della responsabilità della qualità degli alloggi parandosi preventivamente il sedere su lamentele e proteste in corso di viaggio. In realtà grossi problemi non dovrebbero esserci se Martimarti è sopravvissuta senza problemi all’hotel nella roccia in Cappadocia (link)… qua sarà tutto in discesa…

Con la speranza che il navigatore, con la cartina pirata di Great Britain & Eire, consenta ai due di raggiungere tutti i luoghi più remoti pianificati, non ci resta che attendere i primi di settembre…

buone ferie e buoni viaggi a tutti!

Random Post: Vlao Vision

Postato da Vlao IL 30 luglio 2010 - 19:11 Aggiungi Commento

Da quando Leorol (link) si occupa dello scaricamento dei film… la quantità di titoli è salita esponenzialmente… l'esternalizzazione del download ha portato di pari passo ad una crescita non sostenibile dei titoli ed inevitabilmente ad una decadenza della decenza media dei film proiettati…

Ad oggi una scelta random tra le papabili prime visioni… sarebbe rischiosissima. La probabilità di incappare in un La Principessa e il Ranocchio o in un Hatchet di turno è troppo alta. Sia ben chiaro… sono tutti film super votati… Leorol non scarica sotto il 7… peccato però non abbia ancora capito che per avere la media del 10 basta un voto… magari autoassegnatosi del regista stesso.

Ormai è cosa lapallissiana che le votazioni non sono idonee a rappresentare i gusti del paese, per questo occorre apportare una variazione alla democrazia del voto. La soluzione più razionale che è stata trovata è la Vlao Vision.

In questo particolare metodo di scelta è Vlao che si impossessa del telecomando e sceglie cosa vedere e quando vedere lasciando al popolo la possibilità di gustarsi Inkheart la leggenda di cuore di inchiostro o Bug, la paranoia è contagiosa nelle serate in cui Vlao non c'è o poltrisce pesantemente…

Da questa scelta politica ricadono però su Vlao pesanti responsabilità… e non viene oltretutto eliminato definitivamente il rischio di abbattersi in pessimi lungometraggi.

Ultimamente il fiuto di Vlao, bisogna dirlo, ha lasciato un po' a desiderare… alla visione di Le Luci della Sera di Aki Kaurismaki il pubblico in sala ha risposto con sonori sbadigli… fischi invece hanno seguito la proiezione di Nel Paese delle Creature Selvaggie di Spike Jonze… e nemmeno il blockbuster Invictus di Clin Eastwood ha salvato Vlao dai pomodori…

A volte però la Vlao Vision ci azzecca ed è per questo che vi consiglia per queste serate autunnali di Luglio la visione di un paio di filmetti veramente spassosi che l'imperatore Vlao è sicuro che apprezzerete:

 

Soul Kitchen regia di Fatih Akin

"Il giovane Zinos, proprietario di un ristorante, non naviga in buone acque. La fidanzata Nadine si è trasferita a Shanghai, i clienti del suo "Soul Kitchen" stanno boicottando la cucina del nuovo cuoco e Zinos soffre anche di mal di schiena. Per il locale le cose iniziano a girare nel verso giusto quando l'innovativo stile culinario comincia a venire apprezzato da un pubblico alla moda. Ma Zinos continua a soffrire per amore. Decide quindi di andare a trovare Nadine in Cina, lasciando il…" Continua a leggere

 

 

I Love Radio Rock regia di Richard Curtis

"Surreale storia ispirata all'esperienza di Radio Caroline, radio pirata che trasmetteva, fra gli anni '60 e '70, da una nave ancorata appena al di fuori delle acque territoriali del Regno Unito, in modo da aggirare le vigenti norme in materia di generi musicali, orari e modalità di trasmissione. Tramite essa, una serie di bizzarri dj diffuse la musica che caretterizzò una generazione e che conquistò tutta la Gran Bretagna." la recensione completa

Guarda un po #10

Postato da Vlao IL 22 luglio 2014 - 15:36 Aggiungi Commento
guarda-un-po-10 Rush regia di Ron Howard Quando in formula uno si sorpassava, il pilota faceva la differenza e la Ferrari andava. La storia di un dualismo che si estende anche fuori dalla pista tra due piloti diametralmente opposti, l'austriaco Niki Lauda e l'inglese James Hunt, che con maniere e modi diversi hanno contribuito a rendere mitico questo “sport”. Rush ci regala belle le immagini delle corse e dei duelli in pista... sicuramente un risultato più emozionante di un gran premio dei giorni nostri. PS ma quanto era brutta la Tyrrel a 6 ruote??? [recensione] [trailer]   American Hustle regia di David O. Russell America, fine anni ’70… una fantasiosa operazione dell’FBI,con l'obiettivo di incastrare ...

Vlao e la tecnologia ciclonica

Postato da Vlao IL 10 luglio 2014 - 18:19 2 Commenti
dirty devil v8 Vlao non pensava che in giro per il mondo ci fosse così tanta polvere. Ma da quando ha in casa il Dirty Devil Infinity VS8 Carbon Loop se ne è fatto una ragione. Anche se ancora non si riesce a spiegare come faccia l’avveniristico macchinario a creare giganteschi grumi di soffice pulviscolo anche quando il pavimento sembra pulito. Con i suoi otto cicloni il DD stana ogni granello di taralluccio che cade a terra, non va in crisi nemmeno se ti esplode in mano il sacchetto dello zucchero di canna, o se ti si ribalta il barattolo con la sabbia del Sahara. Nulla ...

Mondianalisi #2 – La prima è dei fjoli

Postato da Vlao IL 25 giugno 2014 - 15:16 Aggiungi Commento
Brazil Soccer WCup Italy Uruguay Vlao porta sfiga. Questo è fuori di dubbio. Ma chi non aveva visto dei buoni auspici nella vittoria sull'Inghilterra 2-1. La prima è dei fjoli diceva appena una settimana fa. Mai detto popolare fu più veritiero. Si perché è dai tempi delle tedesche che al primo tiro non si fa goal... tutti son capaci... è un giochetto che si lascia fare giusto ai fjoletti. E' appena dopo il primo tocco che si comincia a giocare sul serio... Al contrario gli azzurri si sono accontentati della prima e hanno preso ceffoni alla seconda (0-1 col Costarica) e anche alla terza (0-1 con l'Uruguay). Giusto la Costa ...

Mondianalisi #1 – Viva la Squibb

Postato da Vlao IL 18 giugno 2014 - 16:42 Aggiungi Commento
Logo-Brasile-2014-Libera Brasile 2014 è iniziato... il mondiale dei mondiali come molti lo chiamano ha già archiviato la prima partita dei gironi! Nella tana dei verdeoro chi alzerà la coppa? Fare un pronostico dopo la prima giornata è alquanto difficile anche perché Vlao non ha potuto seguire tutte le contendenti. Nonostante il suo tempo a disposizione i diritti tv gli hanno impedito di godersi quelle classiche partite tipo Nigeria-Iran e Russia-Korea che attendeva da anni. Il suo abbonamento prepagato a Sky Sport non gli basta per godersi il mondiale, secondo i malefici dovrebbe sganciare altri soldi oltre a quelli investiti per vedere qualche immagine HD che non ...
Turchia Discovery 2013-0946PS (Large) Al mattino al nostro pulmino non troviamo più Yilmaz ad attenderci, siamo noi anzi ad aspettare che il nuovo autista Bhairam finisca la colazione. Ci bastano due chilometri per capire che da qui in poi sarà dura. La comunicazione è impossibile con il driver, non c'è tamam che tenga... e non ci spieghiamo il motivo della sua andatura a 20 km all'ora che ci permette di arrivare in spiaggia in netto ritardo sulla tabella di marcia. Poco male Patara merita poco più di un bagno e serve più che altro al mitico per togliersi gli abiti di ordinanza e indossare il ...

Pubblicato! #2

Postato da Vlao IL 21 maggio 2014 - 15:59 Aggiungi Commento
1-2014 E' con viva e vibrante soddisfazione che Vlao vi informa che per la seconda volta nella storia (ecco la prima link), un suo racconto di viaggio è finito nella rivista ufficiale di Avventure nel Mondo. Se non avete ancora ricevuto a casa l'edizione 1/2014, vi consiglia di procurarvela nei tanti luoghi in cui viene distribuita gratuitamente. Avrete così la possibilità di gustarvi le avventure peruviane di Vlao e del mini-gruppoonorato sfogliando quella carta rigorosamente riciclata che emana il suo caratteristico "odore di viaggio". Così anche gli uomini medi, o meglio sotto la media, che non hanno tablet e smartphone o altri mezzi ...

All’Infernaccio e ritorno

Postato da Vlao IL 15 maggio 2014 - 22:26 Aggiungi Commento
st.leonardo Se non fosse stato per il diluvio universale questa sarebbe stata una bella gita da proporre agli amici laotiani giunti nelle Marche per l'ennesimo raduno. Purtroppo, per la settimana del primo maggio, il tempo non è stato clemente e ha costretto gli indocinesi ad ammazzare il tempo infarcendosi di cibo e sparando sciocchezze. Dispiaasccce un po' per i milanesi che non hanno potuto godere di questa escursione bucolica ma, forse, i tacchi di Mrs.Postamat non avrebbero retto i 15 km e rotti che Vlao e Martimarti si sono sorbiti questo weekend. [caption id="" align="alignleft" width="300"] Gole dell'Infernaccio - Eremo di San Leonardo[/caption] Approfittando di ...

Turchia Discovery – Il non-caicco e Kastellorizo

Postato da Vlao IL 29 aprile 2014 - 14:39 Aggiungi Commento
Turchia Discovery 2013-0817PS (Medium) Dopo un breve tratto di pulmino, dotato di guidatore alcolico, siamo pronti all'imbarco sul nostro non-caicco. Addocchiamo subito gli altri compagni di viaggio, nessuno può negarci l'egemonia, prendiamo il potere. Okkupiamo il piano superiore del natante e stendiamo i nostri asciugamani tanto per far capire subito l'andazzo. [caption id="" align="alignright" width="300"] Tuffi dal non-caicco[/caption] Comincia la crociera che ci porta a spasso tra calette, isolette varie e la città sommersa di Kekova. Per tutta la giornata alterniamo i bagni ai tuffi non curandoci degli schizzi che finiscono al primo piano e sulla griglia del nostro cuoco. Pranziamo a bordo e scendiamo a terra in qualche ...