Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • La cena giapponese

    nigiri-

    Solitamente, in occasione dell’anniversario di matrimonio di Loribeth e Leorol, la famiglia è solita festeggiare a cena fuori. Quest’anno in crisi di ispirazione e in mancanza di groupon allettanti, ha preso in mano tutto Vlao proponendo una alternativa cena giapponese. Vlao ha già approcciato questa particolare cucina grazie a Martimarti, esperta del campo, e ne è stato positivamente sorpreso tanto da ripetere l’esperimento più di una volta. Inoltre pensa che Loribeth e Leorol, gente di mondo, hanno senz’altro tutte le […]

  • Random Post: Maroccoraduno

    da-vito-big

    Bologna… perfetta meta a metà strada tra Macerata, Firenze, Ancona, Udine, Milano, Alessandria è stata la sede del primo Maroccoraduno della storia. Sfortunatamente l’unica partecipante con residenza in Bo… era as Amsterdam… per cui l’invasione pacifica non ha potuto usufruire dei servigi della cicerona locale. In realtà tra chi era ad Londra, chi raccattava palle al Tardini, chi aveva appuntamenti irrinunciabili, solo 7 sui 12 del Marocco Discovery hanno aderito alla reunion. Una rimpatriata a 2 mesi dal fattaccio che ci ha permesso […]

  • Breaking Bad

    BreakingBad1280 (Large)

    Dopo 5 stagioni e 62 episodi ieri siamo giunti al termine. Era un appuntamento classico quello con “il telefilm”. Una doppia puntata somministrata con cadenza più o meno settimanale che ha coinvolto Leorol, Lorybeth e Vlao nelle avventure dei due “cuochi” per eccellenza… Walter White e Jesse Pinkman. Rigorosamente dopo il punto di Paolo Pagliaro era tradizione catapultarsi ad Albuquerque, New Mexico, a seguire le reazioni collaterali di Breaking Bad. Se non avete ancora capito di che stiamo parlando avete delle grosse lacune… Breaking Bad […]

  • Pubblicato #3

    nepal-anm1080 (Large)

    Mi ero scordato, ma ormai non fa più sensazione… è consuetudine. Le avventure di Vlao sono finite per la terza volta nella rivista ufficiale di Avventure nel Mondo. Infatti se andate a pagina 134 del libricino 2/2014 (si… 2014, ma è uscito da poche settimane) potete rileggervi comodamente in cartaceo il racconto semiserio del viaggio in Nepal! Sono proprio incoscienti questi di Avventure, perché pensandoci bene non sono sicuro che le peripezie di Vlao siano una bella pubblicità per l’associazione. Il […]

  • Top of the Rock ’14

    FamiliarsAlbumCover

    Dopo un lungo ed ingiustificato pazientare ecco a voi la… Top of the Rock edizione 2014   Non ditemi che non conoscete nemmeno un disco… lo so già e vi dico in anticipo che ve ne dovete vergognare. A parte gli scherzi, spero che i miei consigli possano aprirvi nuovi orizzonti… azz… che presuntuoso    Ora Danske tocca a te… ormai Danco è fuori dai giochi. Istruzioni per l’uso (visto che ci ho messo ore a mettere tutti i link) se […]

  • 2014 l’anno in blog

    2014

    Qui il tempo passa che uno manco se ne accorge… si è già dileguata la befana da una settimana e ancora Vlao deve fare la classifica dei dischi del 2014. Ma occorre andare per ordine perchè il post riassuntivo del meglio dell’anno bloggistico non può mica uscire a Febbraio! Anche quest’anno ne ha combinate di cose Vlao. Alcune per sua scelta e altre no e, tra quelle appartenenti a questa seconda categoria, come non segnalare il cambio di mansioni, con il passaggio dalla contabilità […]

Limonite acuta

Postato da Vlao IL 17 marzo 2015 - 15:54 Aggiungi Commento

A seguito dell’ondata anomala di limoni maturi che ha colpito l’albero di casa Vlao, ci si è trovati nell’emergenza di impiegare questi frutti aspri in modo degno.

Il bottino, quantificato in un numero di cassette tale da essere superiore agli gnocchi presi dall’Inter in coppa, è stato spartito tra parenti, amici e colleghi, ognuno destinatario di una buona dose di vitamina C.

Ma per smaltire il raccolto è stata anche indetta la prima edizione della sagra del limone, sfida all’ultimo sangue a base di prodotti al limone che ha visto due squadre partecipare, da una parte Vlao&Martimarti dall’altra Lorybeth.

Vlao si è finto distillatore e con l’aiuto di Martimarti ha proceduto alla certosina sbucciatura di 10 palline gialle, avendo cura maniacale di non lasciare nelle pellicine asportate nessuna traccia di bianco. Le finissime spoglie dei gialli frutti sono stati poi fatte macerare in alcol buongusto 95° per 14 giorni fino a che le proprietà limonifere delle pelli non si sono trasferite interamente nel liquido alcolico.

A questo punto si è proceduto a creare uno sciroppo di acqua e zucchero sapientemente miscelata nel rapporto di 600g di saccarosio su 1 lt e un po’ di h2o.

Una volta effettuata questa operazione si sono unite le due soluzioni, shakerate ben bene, ed infine filtrate con apposito colino e imbottigliate.

Il risultato finale è un liquido giallo sgargiante che al palato risulta limonoso, dolciastro e alcolico quanto basta. Tutta un’altra categoria rispetto al dozzinale Limoncè, chi c’è c’è!

A questo punto smaltite le bucce rimanevano comunque i limoni scuoiati. Scartata l’idea di avventurarsi nella produzione di marmellata di limone, troppo difficile, si è deciso di impiegarli nella creazione del sorbetto.

Triturati alla bene e meglio 800 grammi di ghiaccio, mixati succo di limone, un po’ di buccia, albume di uova montato a neve e zucchero, si è ottenuta una maxi granita di limone che, conservata in freezer e servita in bicchiere, ha partecipato alla sfida domenicale contro il sorbetto al prosecco proposto da Lorybeth.

Uno scontro fratricida che ha coinvolto anche il limoncello precedentemente menzionato che ha affrontato la crema di limoncello sempre made by Lorybeth.

Avendo i prodotti caratteristiche differenti e non essendo paragonabili direttamente, non c’è stato un vero e proprio vincitore, ottimi sono risultati il limoncello e la crema di limoncello, mentre da perfezionare i sorbetti che, magari unendo le forze in campo, avrebbero potuto raggiungere vette impensate.

Alla fine di tutto questo ambaradam, rimangono pur sempre un paio di cassette di limoni da raccogliere, quindi per chi non ha beneficiato della prima distribuzione, c’è ancora speranza.

Random Post: Paese che vai birrozza che trovi

Postato da Vlao IL 18 settembre 2013 - 15:48 Aggiungi Commento

Non importa dove tu vada… lei sarà con te.

Certo, esistono sempre le eccezioni che confermano la regola, vedi Konya capitale dei Dervishi rotanti, ma nella maggior parte dei luoghi, dove magari farai fatica a trovare anche l’acqua, la birra insieme alla Coca Cola la troverai sempre! 

Ma mentre la Coca è uguale da tutte le parti, con il suo classico logo e i suoi colori sociali, la birra la troverai in mille diverse declinazioni e sotto mille curiosi nomi. Ogni paese ha la sua marca caratteristica e il giro del mondo in 80 birre ne dà testimonianza.

Birre nel mondo

Chissà se Sasù, collezionista professionista di bottiglie dal mondo, potrà confermare la mappa. Vlao da parte sua è abbastanza d’accordo.

Come non ricordare abbinamenti mitici come il lomo saltado e la Cusqueña gelata o il tanduri chicken e la corrispettiva Kingfisher? E le pinte di Guinness e Carlsberg bevute in fabbrica??? Dove mettiamo gli aperitivi sul lungo Mekong a base di Beerlao calda e ghiaccio? E che dire allora delle Efes sulla costa turchese o delle Bud nei peggiori bar di Williamsburg???

Certo nella mappa ci sono anche delle lacune… se cliccate sull’immagine per vederla in grande, vi accorgerete di clamorose sviste… come è possibile che manchi la Everest in Nepal???

Dateci un’attenta occhiata anche voi e se avvistate altri errori macroscopici, segnalateli, faremo una class action per modificare la topografia terrestre!

La cena giapponese

Postato da Vlao IL 26 febbraio 2015 - 18:31 Aggiungi Commento
nigiri- Solitamente, in occasione dell’anniversario di matrimonio di Loribeth e Leorol, la famiglia è solita festeggiare a cena fuori. Quest’anno in crisi di ispirazione e in mancanza di groupon allettanti, ha preso in mano tutto Vlao proponendo una alternativa cena giapponese. [caption id="" align="alignright" width="300"] Nigiri[/caption] Vlao ha già approcciato questa particolare cucina grazie a Martimarti, esperta del campo, e ne è stato positivamente sorpreso tanto da ripetere l’esperimento più di una volta. Inoltre pensa che Loribeth e Leorol, gente di mondo, hanno senz'altro tutte le caratteristiche per poter apprezzare i piatti a base di pesce e riso impiastricciati in piccoli bocconcini da ...

Breaking Bad

Postato da Vlao IL 17 febbraio 2015 - 16:46 Aggiungi Commento
BreakingBad1280 (Large) Dopo 5 stagioni e 62 episodi ieri siamo giunti al termine. Era un appuntamento classico quello con "il telefilm". Una doppia puntata somministrata con cadenza più o meno settimanale che ha coinvolto Leorol, Lorybeth e Vlao nelle avventure dei due "cuochi" per eccellenza... Walter White e Jesse Pinkman. Rigorosamente dopo il punto di Paolo Pagliaro era tradizione catapultarsi ad Albuquerque, New Mexico, a seguire le reazioni collaterali di Breaking Bad. Se non avete ancora capito di che stiamo parlando avete delle grosse lacune... Breaking Bad è la serie tv che Vlao posiziona al pari di Lost, Dexter e Six Feet Under tra le produzioni a puntate più ...

Pubblicato #3

Postato da Vlao IL 4 febbraio 2015 - 16:26 Aggiungi Commento
nepal-anm1080 (Large) Mi ero scordato, ma ormai non fa più sensazione... è consuetudine. Le avventure di Vlao sono finite per la terza volta nella rivista ufficiale di Avventure nel Mondo. Infatti se andate a pagina 134 del libricino 2/2014 (si... 2014, ma è uscito da poche settimane) potete rileggervi comodamente in cartaceo il racconto semiserio del viaggio in Nepal! Sono proprio incoscienti questi di Avventure, perché pensandoci bene non sono sicuro che le peripezie di Vlao siano una bella pubblicità per l'associazione. Il precedente articolo (link), infatti, ha provocato telefonate allarmate a coordinatori di mia conoscenza da parte di partecipanti che volevano essere rassicurati dopo ...

Top of the Rock ’14

Postato da Vlao IL 21 gennaio 2015 - 17:06 2 Commenti
FamiliarsAlbumCover Dopo un lungo ed ingiustificato pazientare ecco a voi la... Top of the Rock edizione 2014   Non ditemi che non conoscete nemmeno un disco... lo so già e vi dico in anticipo che ve ne dovete vergognare. A parte gli scherzi, spero che i miei consigli possano aprirvi nuovi orizzonti... azz... che presuntuoso :)    Ora Danske tocca a te... ormai Danco è fuori dai giochi. Istruzioni per l'uso (visto che ci ho messo ore a mettere tutti i link) se cliccate sulle copertine o sul titolo dei dischi andate direttamente alle rispettive recensioni fatte su Ondarock (il mio sito di riferimento), se cliccate sui nomi degli ...

2014 l’anno in blog

Postato da Vlao IL 12 gennaio 2015 - 19:20 Aggiungi Commento
2014 Qui il tempo passa che uno manco se ne accorge... si è già dileguata la befana da una settimana e ancora Vlao deve fare la classifica dei dischi del 2014. Ma occorre andare per ordine perchè il post riassuntivo del meglio dell'anno bloggistico non può mica uscire a Febbraio! Anche quest’anno ne ha combinate di cose Vlao. Alcune per sua scelta e altre no e, tra quelle appartenenti a questa seconda categoria, come non segnalare il cambio di mansioni, con il passaggio dalla contabilità alla prima linea e il conseguente addio alla ricevitoria.  Bye bye ricevitoria: Ora per Vlao è il momento di scendere in campo... Per fortuna ...

Nuovo anno sulla neve

Postato da Vlao IL 6 gennaio 2015 - 18:27 4 Commenti
Ciaspolata pantani di accumuli Una grossa dimestichezza con la neve Vlao non ce l'ha mai avuta. [caption id="" align="alignright" width="300"] Strada interrotta a forca di Presta[/caption] Da anconetano puro sangue gliene basta un centimetro per gridare al nevò! (link) Per questo pensare al capodanno in montagna era un po' strano per lui. L'anno scorso si era parlato tanto di ciaspolata, ma alla fine, visto il zero sulla casella neve, era tutto saltato miseramente. Il fine anno sui Sibillini perciò era partito un po' così, in sordina, come alternativa al solito cenone capodannesco. La titubazione generale ha fatto si che alla fine solo Vlao e Martimarti azzardassero la prenotazione del bungalow ...

Derby di Natale

Postato da Vlao IL 22 dicembre 2014 - 19:06 2 Commenti
ancona ascoli 3 Vlao aveva detto che non sarebbe riandato alla stadio fino a quando non fosse stato esonerato Cornacchini. Ma anche Vlao ne dice di catzate se è vero come è vero che ha subito risposto presente alla convocazione di Bartelt, coinvolgendo anche Rouge fuori dal gioco da un po’ di tempo. [caption id="" align="alignright" width="300"] Ancona - Ascoli 2-1: tutti pronti![/caption] Bè il derby di Natale era un’occasione immancabile per assistere ad una partita con la P maiuscola di quelle per le quali vale la pena di esultare per un goal come mai capitato da quattro anni a questa parte, eccezion fatta per la mitica partita di ...

Irlandairlanda – Episodio 6: Irlanda del Nord

Postato da Vlao IL 10 dicembre 2014 - 17:31 4 Commenti
Irlanda 2014-1072 (Large) Pare strano, ma bastano cento metri di strada per capire che L'Irlanda del Nord è un'altra cosa rispetto all'Eire. Scordatevi i paesini minuti e gli spazi verdi pecoreggianti. Qua siamo in Regno Unito come ci fa capire la regina sulle banconote. Anche se il passato burrascoso e la lotta tra nazionalisti e unionisti è ormai alle spalle in realtà si notano ancora dei residui già dai nomi delle città... Derry o Londonderry? [caption id="" align="alignright" width="300"] Mussenden Temple[/caption] Con la viabilità granbretagnese Martimarti si sente a suo agio, prende il comando e imposta la rotta verso Mussenden Temple dimora romantica del... Vescovo di Derry. Il tempio a strapiombo ...