Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • London ’18 – Turchiaraduno

    Porca vacca sono passati dieci anni dalla trasferta londinese del 2008 (link)! Della vecchia guardia solo Vlao e il Cometa sono rimasti, tutta la restante formazione è stata rivoluzionata, ma quello che non è cambiato è il risultato, sempre positivo, con i tre punti in trasferta. Oggi come allora… eccovi la pagella ufficiale:   Le PAGELLE del TURCHIARADUNO LONDINESE Italian Sister 8+: La vera mente pensante della squadra. E’ da lei che partono gran parte delle azioni. E’ lei che […]

  • Australia pt.1 – Airport security e le attrattive di Sydney

    Quando uno pensa all’Australia cos’è la prima cosa che gli viene in mente? Esatto, i megacontrolli all’aeroporto! Dove i bagagli degli avventori provenienti da tutto il mondo vengono vivisezionati minuziosamente alla ricerca della più piccola traccia di prodotti che possano essere pericolosi per l’ecosistema australiano. Proprio per questo, quando Vlao e Martimarti sono sbarcati a Sydney erano già pronti psicologicamente a subire le angherie della dogana rese celebri da trasmissioni tipo Airport Security. Scesi cautamente dal volo AirIndia, senza nemmeno fregare la copertina […]

  • 29 Settembre 2018 – Un giorno memorabile

    Per Vlao mettere a punto insieme a Martimarti l’evento dell’anno è stata una grossa soddisfazione. Alla fine tutto è andato bene e il 29 settembre 2018 è stato un giorno memorabile figlio di una lunga e logorante fase preparativa che è stata il pensiero fisso per tutto il 2018. Le scelte del catering, della location, del fotografo, del fiorista, della musica, dell’hotel, delle partecipazioni, delle bomboniere, degli abiti, del menù, dei tavoli sono solo un esempio dei tanti dubbi sciolti durante l’anno, tra […]

  • Meno dieci al giorno X!

    Eh si… mancano solo 10 giorni all’ora X… Vlao e Martimarti vedono ormai all’orizzonte quel 29 Settembre di cui si parla da più di un anno! Il conto alla rovescia è inesorabile e, inevitabilmente, sta volgendo al termine, ormai tutto è pronto per il grande evento. Nel frattempo Vlao ha già festeggiato l’addio al celibato grazie alla perfetta organizzazione di Cometa & Company che hanno imbastito una memorabile serata di baldoria a San Benedetto del Tronto. All’evento, riservato esclusivamente agli uomini, hanno presenziato personaggi del […]

  • Progetto Gaia – Colonizza il futuro

    Vlao è andato in fissa con i giochi da tavola, anzi da tavolo per la precisione! Colpa di Nicorougeche per primo gli ha instillato questo interesse parlandogli entusiasticamente di Shadow over Camelot. Vlao, incuriosito, invece ha deciso di iniziare con Pandemic, che ha abbinato a Sea of Clouds… (e beh era in offerta…) dopo di che ha contagiato il Cometache, a sua volta, si è accaparrato Sherlock Holmes Consulente Investigativo… non soddisfatto da ciò Vlao ha proseguito provando qualche versione Android di […]

Perù: Chinchero, Moray, Maras, Ollantaytambo

Postato da Vlao IL 19 gennaio 2013 - 12:27 Aggiungi Commento
Chinchero

Chinchero

Ooo prendiamo il taxi e andiamo in hotel… ooo entriamo nella hall e chiediamo alla concierge… oooo la signora non sa niente, ma chiama il tipo delle pulizie… oooo il tizio scende con una faccia indecifrabile… ooooo si dirige in uno sgabuzzino… oooooo rimane dentro per un tempo indefinito… ooooooo esce dalla porta e raggiante si presenta con il marsupio disperso! oooooolèeee!

Zichegnì controlla che ci sia tutto dentro e dopo un rapido check, il suo sorriso è più che eloquente. Festa grande e congrua mancia al ritrovatore, che smette di lavorare e si ritira a vita privata, in più, come penitenza, cena pagata al resto del gruppo che ha fatto da supporto morale!

Perdere i documenti adesso non sarebbe stata una buona idea dato che tra qualche giorno ci sarà l’appuntamento topico con il Machu Picchu e li il passaporto per entrare è d’obbligo e non so quante volte nella vita capita di visitare un posto fantastico come quello! Fermarsi al cancello sarebbe stato triste.

Moray

Moray

Adesso che c’è tutto si può partire e un trasferimento con autobus di durata infinita è quello che ci vuole. Abbiamo pure i posti in prima fila, al secondo piano, ci sembra di guidare e poi che panorama! Se non fosse per il sole contro e l’avaria all’aria condizionata… va bè, ma non si può pretendere tutto dalla vita.

Dopo varie soste in città dimenticate da Dio del calibro di Juliaca arriviamo in piena notte a Cuzco. E’ quasi tutto chiuso, ma riusciamo ad accaparrarci comunque un 1/8 di pollo a testa, patatine fritte flosce e cocacola calda. Poi tutti a nanna, digerendo.

Alla mattina facciamo conoscenza con la nostra guida Uriel che ci accompagnerà per un po’. Con il suo inseparabile opuscolo ci illustra le meraviglie che hanno lasciato gli Inca, grandiosi terrazzamenti e incastri perfetti saranno il prezzemolo dei giorni a venire. La natura di homo andino di Uriel viene fuori ogni qualvolta parla degli spagnoli che non hanno esitato a smantellare le costruzioni Inca per costruire le loro chiese e quando il prete Ollio intento a celebrare un matrimonio in inglese lo bacchetta “silence please” si rischia la zuffa sotto l’altare.

Saline di Moras

Saline di Moras

Visitiamo Chinchero dove una bambina imbonitrice ci vende sciarpe di finta alpaca a prezzi da boutique; a Moray esploriamo una specie di anfiteatro usato per tutt’altro scopo dagli Inca, alle saline di Maras passeggiamo tra le vasche chiedendoci come faccia questa gente a stare tutto il giorno con i piedi a bagno in quelle pozze e a sobbarcarsi i sacchi di sale su quei pendii.

Bello… tutto bello… ma il pensiero è al giorno clou che si avvicina, Machu Picchu stiamo arrivando! Facendo gli scongiuri affinché il tempo sia bello, nonostante le previsioni nefaste del Iphonemeteo, ci dirigiamo speranzosi a Ollantaytambo dove sorseggiamo l’ennesima Incacola aspettando il treno per Aguascalientes.

PERU’ 2012

Indice

Puntata n.1 Dagli Appennini alle Ande link
Puntata n.2 Ballestas, Huacachina, Nazca link
Puntata n.3 Arequipa link
Puntata n.4 Passo Patapampa, Sillustani, Puno link
Puntata n.5 Lago Titicaca, Taquile, Amantani, Uros link
Puntata n.6 Chinchero, Moray, Maras, Ollantaytambo sei qui
Puntata n.7 Machu Picchu link
Puntata n.8 Ollantaytambo, Pisaq, Cuzco, Lima link
     
Speciale Album fotografico link

2012: l’anno in blog

Postato da Vlao IL 9 gennaio 2013 - 14:51 Aggiungi Commento

2012-300

Non c’è un anno che passa senza lasciare qualcosa da ricordare. E qua sul blog solitamente transitano le cose più belle.

Questo vuol essere una sorta di best of dell’anno 2012 che è transitato tra queste colonne e che, nonostante le gufate dei Maya, siamo qui a raccontare. Un anno particolarmente ricco di avvenimenti e anniversari, viaggi e vacanze, umorismo e sciapate che stranamente non mancano mai.

Si va dal ventennale dell’Ancona in Serie A al quinquennale di questa testata non giornalistica, dall’inaugurazione dei lavori in casa Vlao all’esordio dello stesso come coordinatore. Si passa dal primo viaggio in america latina, alla rimpatriata laotiana, dai concerti di spicco a quelli un po’ meno. Come poi non menzionare le peripezie di Vlao con la cacca dei gatti, i tipi da neve ancora a piede libero e l’esperienza dell’hammam narrata magistralmente da Ali?

Se vi siete persi qualcosa è l’occasione buona per ripassare, e se vi ritrovate tra le righe sappiate che fate parte del meglio del 2012, se invece non ci siete… fate in modo di fare qualcosa di memorabile nel 2013 e Vlao se ne accorgerà!

  

Anniversari e Avvenimenti Storici

Viaggi, vacanze e rimpatriate

  •  Marrakech Discovery (la serie)Resoconto semiserio del primo viaggio da coordinatore di Vlao, chissà se avrà portato a termine la missione…
  •  Laos-radunoLa rimpatriata in terra marchigiana dei reduci del Laos. Una tre giorni piena di cibo e cultura offerta dalla premiata ditta Zander-Vlao.
  •  Perù (la serie)Riassunto della spedizione in sudamerica sulle orme degli Inca (ndr al momento di andare in stampa le ultime punte non sono ancora state pubblicate).

Umorismo e sciapate

Eventi mondani

 

Happy New Lao Year 2013!

Postato da Vlao IL 4 gennaio 2013 - 15:49 Aggiungi Commento
[caption id="attachment_7046" align="alignright" width="190"] Testone[/caption] Vlao e Zander hanno la memoria lunga e per festeggiare degnamente l’arrivo del 2013 non si sono lasciati sfuggire l’invito che i laotiani Mr.Linux e Mrs.Postamat avevano accennato durante il raduno anconetano di maggio (link). Ed è così che il 29 Dicembre si sono presentati a Milano, anche se in realtà dovevano andare a Cologno Monzese, solo un piccolo disguido tecnico che ha fatto si che i milanesi e FulvioAbbestia dessero fondo alla prima bottiglia di vino toscano in anticipo rispetto all'arrivo dei marchigiani che fanno irruzione in casa giusto in tempo per azzannare l’aperitivo e consumare ...

Top of the Rock ’12

Postato da Vlao IL 29 dicembre 2012 - 13:25 2 Commenti
Come da tradizione è ormai tempo per Vlao di redigere la classifica dei migliori album del 2012. Un'impresa difficile, soprattutto se fatta così, a freddo, senza troppo tempo per digerire le nuove uscite. Riguardando le vecchie top ten (2007-2008-2009-2010-2011) adesso, a distanza di tempo, Vlao farebbe scelte diverse perché ci sono dischi che stentano ad ingranare ed escono fuori solo con il tempo e altri che invece colpiscono nell'immediato per poi finire nel dimenticatoio poco dopo. E' sempre un rischio quindi scegliere le 10 posizioni, ma ogni tanto occorre sbilanciarsi. 1. Alt-J - An Awesone Wave Che siano un fuoco di paglia o meno questo lo scopriremo solo vivendo. Sta ...

Perù: Lago Titicaca, Taquile, Amantani, Uros

Postato da Vlao IL 23 dicembre 2012 - 15:05 Aggiungi Commento
[caption id="attachment_7065" align="alignright" width="214"] Isla Taquile - Paesani in costume[/caption] Salpiamo di buon ora sul nostro natante sproporzionato, il capitano ci porta verso la prima isola che visiteremo: Taquile. Taquile, in realtà, non è un isola, è un ristorante! Sapientemente situata ad una distanza tale dalla costa da far si che le barche vi arrivino all'ora di pranzo, accoglie i turisti con un'organizzazione egregia. C'è una specie di dogana che, al posto del controllo del passaporto, identifica gli stranieri e li assegna alle varie tavole calde sparse per l'isola. Nella piazza principale si ha giusto il tempo di fotografare qualche paesano in ...

A che ora è la fine del mondo???

Postato da Vlao IL 19 dicembre 2012 - 19:14 2 Commenti
Oh… siamo agli sgoccioli… non so se vi rendete conto, ma il 21.12.2012 finisce tutto! Se avete qualche cosa di fondamentale da fare, qualche situazione da sistemare, fatelo in fretta! Non so quale sia il fuso orario dei maya, ma mancano poche ore… non riducetevi all’ultimo! Fate basta a pagare le rate… non prenotatevi per qualcosa che non farete mai… non ha più senso continuare le vostre collezioni insulse… fate solo 5 euro di benzina… smettetela di spolverare… non rifate il letto... stappate quella bottiglia da 100 euro che sicuramente saprà di tappo… non perdete tempo a vedere Silvio in televisione, conoscete già tutte ...

Perù: passo Patapampa, Sillustani, Puno

Postato da Vlao IL 12 dicembre 2012 - 21:14 Aggiungi Commento
La salita verso il passo Patapampa (4.910 m slm) cresce di proporzionalmente all’incubo Soroche. C’è tra di noi chi si è premunito per tempo impasticcandosi da giorni, chi se ne è altamente sbattuto e chi sperimenta medicine alternative, una pasticca di Tachipirina al posto del Diamox e passa la paura… [caption id="attachment_3805" align="alignright" width="300"] Passo Patapampa[/caption] Visto la necessità indotta dai farmaci di fare tanta plin plin… sempre più frequentemente occorrono soste urinatorie… e visto che la strada che porta ai condor del canyon del Colca, la dovremo fare per due volte, andata e ritorno, è altamente consigliabile segnare il territorio! Giunti a destinazione trivelliamo ...

Da aggiungere ai preferiti #2

Postato da Vlao IL 8 dicembre 2012 - 10:02 3 Commenti
Come sapete una delle fondamentali mission di Vidrar Vel Til Loftarasa è diffondere conoscenza e cultura tra i suoi lettori. E’ per questo motivo che era stata inaugurata una rubrica dedicata ai siti “da aggiungere ai preferiti” studiata per elevare la qualità della navigazione del lettore medio Vlaoviano. In realtà il progetto ha visto fino ad ora una sola uscita (link) e adesso, a distanza di un anno e mezzo, è ora di rintuzzare la lista dei segnalibri. Anche perché ogni tanto è consigliabile dare una ripulita ai siti prediletti… è inutile tenere ancora il Corriere Adriatico che da quando è a pagamento non ha più motivo di esistere… ...

Perù: Arequipa

Postato da Vlao IL 28 novembre 2012 - 16:54 Aggiungi Commento
Ci lasciamo alle spalle l’Oceano pacifico, il deserto e le linee di Nazca e cominciamo a salire verso le Ande. [caption id="attachment_7076" align="alignright" width="300"] Arequipa - Plaza de armas[/caption] La strada verso Arequipa è caratterizzata da una fitta nebbia che copre l'asfalto e da un sinistro cigolio che minaccioso sembra seguirci come un ombra. Il terrore ci insegue e la paura di essere raggiunti da un Tir, stile Duel, spinge il nostro driver con il suo falso Toyota ad effettuare azzardati sorpassi alla cieca sfruttando l’entusiasmante accelerazione regalata dalla quinta marcia perennemente ingranata, anche in salita. Arrivati sani e salvi ad Arequipa tutti ...