Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Top of the Rock ’18

    Mentre il panorama musicale italiano è invaso dalla musica trap Vlao rimane fedele alla sua linea rock e non si fa contagiare dalle mode (orribili) del momento. Mode alle quali si sono conformati esperti musicali del calibro di Danco e Danske che, nonostante la loro veneranda età, non si rendono ancora conto di essere scaduti qualitativamente a livelli pattumieristici, ma perlomeno, saggiamente aggiungo io, evitano ormai da anni di postare le loro classifiche di fine anno per non correre il rischio […]

  • Random Post: Post-Pasquetta Compilation

    Dopo aver passato la pasquetta sotto il diluvio, tra i container, i camion, i clandestini e le sigarette di contrabbando… per festeggiare l’arrivo del nuovo sole… Vlao vi propone una classifica random delle canzoni (non necessariamente del 2010) che l’hanno colpito di più in questo primo scorcio di anno… Sperando di far cosa gradita… ecco a voi… la  Post-Pasquetta Compilation con Beach House, The National, Roberto Cacciapaglia, ES Posthumus, Jònsi, Tunng, Massive Attack  

  • 2018 l’anno in blog

    Anno “particolare” questo 2018 che ci ha appena salutato. Per Vlao rimarrà senz’altro tra quelli più importanti della vita in quanto contenitore di un giorno speciale e irripetibile, quel 29 Settembre che ha riunito in un solo luogo tutti gli amici e i parenti per festeggiare le nozze con Martimarti. 29 Settembre 2018 – Un giorno memorabile Una festa coi contro fiocchi che ha portato a cascata il viaggio di nozze in Australia del quale, su queste pagine, potete leggere il […]

  • Australia pt.2 – Dal fish market alla barriera corallina

    Il terzo giorno di Sydney inizia con la pioggia che fortunatamente cessa dopo la, ormai classica, sontuosa colazione nel baretto accanto all’hotel. La visita al botanic garden rivela gradevoli sorprese come la mostra delle piante carnivore e l’avvistamento del Kokaburra lo strano uccello di cui prima solo Bratz e il Cometa conoscevano l’esistenza. Dal parco la vista sull’Opera House con lo sfondo dell’Harbour Bridge è mozzafiato e, solo dopo una serie interminabile di scatti e autoscatti, Vlao e Martimarti decidono di abbandonare […]

  • London ’18 – Turchiaraduno

    Porca vacca sono passati dieci anni dalla trasferta londinese del 2008 (link)! Della vecchia guardia solo Vlao e il Cometa sono rimasti, tutta la restante formazione è stata rivoluzionata, ma quello che non è cambiato è il risultato, sempre positivo, con i tre punti in trasferta. Oggi come allora… eccovi la pagella ufficiale:   Le PAGELLE del TURCHIARADUNO LONDINESE Italian Sister 8+: La vera mente pensante della squadra. E’ da lei che partono gran parte delle azioni. E’ lei che […]

  • Australia pt.1 – Airport security e le attrattive di Sydney

    Quando uno pensa all’Australia cos’è la prima cosa che gli viene in mente? Esatto, i megacontrolli all’aeroporto! Dove i bagagli degli avventori provenienti da tutto il mondo vengono vivisezionati minuziosamente alla ricerca della più piccola traccia di prodotti che possano essere pericolosi per l’ecosistema australiano. Proprio per questo, quando Vlao e Martimarti sono sbarcati a Sydney erano già pronti psicologicamente a subire le angherie della dogana rese celebri da trasmissioni tipo Airport Security. Scesi cautamente dal volo AirIndia, senza nemmeno fregare la copertina […]

Vlao e la Google Maps Timeline

Postato da Vlao IL 15 Gennaio 2019 - 15:46 Aggiungi Commento

Non so se è arrivata anche a voi una mail da Google Maps Timeline con la cronologia del 2018… in pratica il gigante di Mountain View ha pedinato per tutto l’anno il vostro cellulare e quindi, di conseguenza, voi stessi e ha riassunto quello che avete fatto negli ultimi 365 giorni. Chiaramente tutto a seguito di un vostro più o meno esplicito consenso.

I dati raccolti sono interessanti, io ho scoperto di aver visitato 105 luoghi, 39 città e 3 paesi e di aver viaggiato per 46.937 km, la distanza pari quasi al giro del mondo! Chiaramente il viaggio in Australia ha contribuito al raggiungimento dell’impensabile obiettivo, di cui certo non è stato il tragitto casa lavoro ad aver inciso più di tanto…

Google, inoltre, mi fa sapere che ho percorso 306 km a piedi per un tempo totale di 139 ore con una media di 2,2 km orari (…per il 2019 voglio migliorare questo dato, devo muovermi più rapidamente!). Ho anche percorso 166 km in bicicletta per un totale di 17 ore un bottino imbarazzante, ma plausibile dal momento che ma mia mtb è sporca di terra e ferma in garage da tempo immemore. Ho passato inoltre nei mezzi di trasporto un totale impressionante di 883 ore, pari a 36,79 giorni, più di un mese, con un totale di 22.143 km percorsi!

Come viaggio in evidenza, giustamente, la Timeline mi segnala un Roma e Australia, con partenza 26 Settembre da Ancona e ritorno il 16 Ottobre cioè da quando siamo andati a Roma per il matrimonio a quando siamo tornati dal viaggio di nozze.

Altri dati curiosi di Google Maps riguardano le preferenze per i miei acquisti, qui diciamo che il dato andrebbe raffinato maggiormente dato che il mio negozio preferito risulta l’Erbolario con ben 29 visite, risultato che nemmeno pedinando Martimarti avrei raggiunto! Al secondo posto, staccatissimo, il Cargopier con 6 visite e terzo il Tuodi con 4. Nessuna menzione per il mio supermercato di fiducia l’Auchan… o meglio il Joyland per gli anconetani. Devo assolutamente segnalare il bug a Google!

Per quanto riguarda i miei hotel preferiti la statistica è veritiera e riporta gli hotel in cui ho passato più tempo, il Kirketon Hotel base di appoggio a Sydney, l’hotel Villa EUR sede dell’esodo anconetano per il matrimonio, e l’Atlantic Terme Natural Spa & Hotel ricordo della visita ricostituente post concerto dei Pearl Jam.

I luoghi in evidenza per quanto riguarda la sezione mangiare e bere non potevano che essere la Cantineta, tappa fissa del giovedì con i pranzi di lavoro con Iannittone, Abbronzatissima sito di pellegrinaggio per l’assaggio della mitica pentolaccia, ed infine MAD29 spacciatore ufficiale di pizza da asporto.

Per quest’anno l’analisi si ferma qui, chissà se per l’anno prossimo Google sarà in grado di fornirmi altri dati utili… tipo quanto tempo ho dormito, quanto tempo ho guardato la tv e quanto, invece, sono stato in bagno… sarebbero statistiche preziose!

Random Post: Cenozza – 07.02.2009

Postato da Vlao IL 8 Febbraio 2009 - 12:41 7 Commenti

A sei mesi di distanza dall’ultima cenozza al Goodview (link) si ripropone il classico appuntamento cultural/culinario. Sta volta l’incarico di scegliere il posto se lo assume Nico che toglie l’incombenza al Cometa che può così dedicarsi al 100% alla ditta e agli ordini di Marcello che non gradisce alcun genere di distrazione.

Si parla di un fantomatico ristorante Alice’s… di cui Anto80, che abita a 200m di distanza ignora l’esistenza… ma del quale Vlao conferma la bontà avendone trovato menzione sul sito di critica gatronomica ilmangione.it.

Una sorta di tournover caratterizza questa edizione rispetto alla passata… fuori il tridente Danco, Puntoplus e Greg… dentro Bufalo, Anto80 e Saurus. Nonostante la perdita di capacità deglutiva derivante dall’assenza di Greg (che ha conigliato all’ultimo momento), la compagine si esprime ottimamente su tutti i campi sfarinando uno dopo l’altro gli antipasti misti caldi/freddi, il risotto di mare, le chitarrine alle vongole, l’arrosto di pesce, il fritto, le patate, l’insalata, il sorbetto e la torta dei vicini. Voto 8… anche se la mancanza del caffè finale, causa avvenuta pulitura della macchina, ci fa rimpiangere la Unicenozza London Remember (link) e il relativo cuccumone e costa, come minimo, mezzo punto al giudizio finale.

Si parla un po’ di tutto, come al solito… viaggi fantomatici (Bartelt) e non (Cometa), marchi e brevetti (Mesa), calcio marchigiano (Baletta), classifica ATP (Zandro), modalità di elusione, elisione ed evasione (Bufalo), decoltè delle vicine (Saurus) il tutto condito dalle idiozie e dalle gaff di Giullare80.

Finita la cena c’è poco spazio per altro… una passeggiatina digerente e una boccata d’ossigeno in PdP è proprio quello che ci vuole…  Saluti per tutti e appuntamento alla prossima… non si sa dove né quando… ma siamo sicuri che ci sarà.

Top of the Rock ’18

Postato da Vlao IL 8 Gennaio 2019 - 15:42 Aggiungi Commento
Mentre il panorama musicale italiano è invaso dalla musica trap Vlao rimane fedele alla sua linea rock e non si fa contagiare dalle mode (orribili) del momento. Mode alle quali si sono conformati esperti musicali del calibro di Danco e Danske che, nonostante la loro veneranda età, non si rendono ancora conto di essere scaduti qualitativamente a livelli pattumieristici, ma perlomeno, saggiamente aggiungo io, evitano ormai da anni di postare le loro classifiche di fine anno per non correre il rischio di lasciare traccie sul web dei loro gusti preadolescenziali di cui tra qualche anno, inevitabilmente, non potranno che vergognarsi. Vlao invece come sempre si ...

2018 l’anno in blog

Postato da Vlao IL 3 Gennaio 2019 - 18:16 Aggiungi Commento
Anno "particolare" questo 2018 che ci ha appena salutato. Per Vlao rimarrà senz'altro tra quelli più importanti della vita in quanto contenitore di un giorno speciale e irripetibile, quel 29 Settembre che ha riunito in un solo luogo tutti gli amici e i parenti per festeggiare le nozze con Martimarti. 29 Settembre 2018 - Un giorno memorabile Una festa coi contro fiocchi che ha portato a cascata il viaggio di nozze in Australia del quale, su queste pagine, potete leggere il resoconto semiserio che, alla data attuale è fermo alla seconda puntata, ma che nei mesi prossimi Vlao si promette di terminare. ...
[caption id="attachment_8044" align="alignright" width="300"] Opera House e Harbour Bridge Sydney[/caption] Il terzo giorno di Sydney inizia con la pioggia che fortunatamente cessa dopo la, ormai classica, sontuosa colazione nel baretto accanto all'hotel. La visita al botanic garden rivela gradevoli sorprese come la mostra delle piante carnivore e l'avvistamento del Kokaburra lo strano uccello di cui prima solo Bratz e il Cometa conoscevano l'esistenza. Dal parco la vista sull'Opera House con lo sfondo dell'Harbour Bridge è mozzafiato e, solo dopo una serie interminabile di scatti e autoscatti, Vlao e Martimarti decidono di abbandonare il paradiso dei jogginisti e di recarsi al fish market per ...

London ’18 – Turchiaraduno

Postato da Vlao IL 28 Novembre 2018 - 15:12 1 Commento
Porca vacca sono passati dieci anni dalla trasferta londinese del 2008 (link)! Della vecchia guardia solo Vlao e il Cometa sono rimasti, tutta la restante formazione è stata rivoluzionata, ma quello che non è cambiato è il risultato, sempre positivo, con i tre punti in trasferta. Oggi come allora… eccovi la pagella ufficiale:   Le PAGELLE del TURCHIARADUNO LONDINESE Italian Sister 8+: La vera mente pensante della squadra. E’ da lei che partono gran parte delle azioni. E’ lei che prende l’iniziativa, è lei che propone insistentemente la reunion, è lei che si preoccupa della scelta del sontuoso Luxury apartament, è lei che convince gli ...
Quando uno pensa all'Australia cos'è la prima cosa che gli viene in mente? Esatto, i megacontrolli all'aeroporto! Dove i bagagli degli avventori provenienti da tutto il mondo vengono vivisezionati minuziosamente alla ricerca della più piccola traccia di prodotti che possano essere pericolosi per l'ecosistema australiano. [caption id="attachment_8010" align="alignright" width="300"] Sydney - Pyrmont Bridge[/caption] Proprio per questo, quando Vlao e Martimarti sono sbarcati a Sydney erano già pronti psicologicamente a subire le angherie della dogana rese celebri da trasmissioni tipo Airport Security. Scesi cautamente dal volo AirIndia, senza nemmeno fregare la copertina in pile per paura che potesse essere contaminata, i nostri hanno ritirato il bagaglio con circospezione ...

29 Settembre 2018 – Un giorno memorabile

Postato da Vlao IL 3 Novembre 2018 - 10:48 3 Commenti
Per Vlao mettere a punto insieme a Martimarti l'evento dell'anno è stata una grossa soddisfazione. Alla fine tutto è andato bene e il 29 settembre 2018 è stato un giorno memorabile figlio di una lunga e logorante fase preparativa che è stata il pensiero fisso per tutto il 2018. Le scelte del catering, della location, del fotografo, del fiorista, della musica, dell'hotel, delle partecipazioni, delle bomboniere, degli abiti, del menù, dei tavoli sono solo un esempio dei tanti dubbi sciolti durante l'anno, tra mille contatti e mille appuntamenti. Tutto, però, come in un puzzle, si è incastrato magicamente creando una giornata che per i protagonisti, e ...

Meno dieci al giorno X!

Postato da Vlao IL 19 Settembre 2018 - 14:53 2 Commenti
Eh si… mancano solo 10 giorni all'ora X… Vlao e Martimarti vedono ormai all’orizzonte quel 29 Settembre di cui si parla da più di un anno! Il conto alla rovescia è inesorabile e, inevitabilmente, sta volgendo al termine, ormai tutto è pronto per il grande evento. Nel frattempo Vlao ha già festeggiato l’addio al celibato grazie alla perfetta organizzazione di Cometa & Company che hanno imbastito una memorabile serata di baldoria a San Benedetto del Tronto. All'evento, riservato esclusivamente agli uomini, hanno presenziato personaggi del calibro di PuntoPlus, Baletta, Sasu, Raffo, NicoRouge, Pollo, Bartelt e il capobranco Cometa che, dall'alto della sua esperienza, ha pianificato per filo e per segno ...

Progetto Gaia – Colonizza il futuro

Postato da Vlao IL 6 Settembre 2018 - 12:48 1 Commento
Vlao è andato in fissa con i giochi da tavola, anzi da tavolo per la precisione! Colpa di Nicorougeche per primo gli ha instillato questo interesse parlandogli entusiasticamente di Shadow over Camelot. Vlao, incuriosito, invece ha deciso di iniziare con Pandemic, che ha abbinato a Sea of Clouds... (e beh era in offerta...) dopo di che ha contagiato il Cometache, a sua volta, si è accaparrato Sherlock Holmes Consulente Investigativo... non soddisfatto da ciò Vlao ha proseguito provando qualche versione Android di board game "moderni" e si è perdutamente innamorato di Carcassonne. Successivamente, seguendo le sapienti mosse di Ali, si è aggregato al gruppo ...