Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Bolivia Cile – Addio jeep, in pullman verso La Paz e Titicaca

    E dopo il tramonto non può mancare l’alba, ci svegliamo nella notte e, nel freddo più assoluto, ci rechiamo al centro del salar. Mentre il sole sale, ci godiamo i giochi di ombre che le nostre sagome disegnano mano a mano che si accorciano sulla distesa bianca. Il nostro staff ci prepara la colazione più in là, all’isola delle bandiere dove Gian aggiunge quella della pace che mancava colpevolmente. Sotto il grande monumento alla Dakar, che da qualche tempo passa da […]

  • MegaMosciolata

    In un primo momento il piano prevedeva una sessione di pesca al Passetto con la sapiente coordinazione del provetto apneista Cometa che, dall’alto della sua esperienza subacquea, avrebbe diretto con maestria la squadra cerca cozze in modo da portare a casa un bottino degno di una grande mosciolata.

  • Vasco, Bibione e la scommessa vinta

    Per partecipare alla data zero del tour di Vasco a Lignano Sabbiadoro, Vlao e Martimarti sono stati “costretti” a inventarsi un weekend di relax per ammortizzare i km che separano Ancona dal Friuli Venezia Giulia. Per prima cosa, per spezzare il viaggio di andata, hanno deciso di inserire una tappa a Ferrara, la città della Spal, dove sotto il primo vero caldo estivo si sono girati tutto il centro storico già in fermento per l’incombente e attesissimo palio. Dopo essere passati […]

  • La stagione fantacalcistica 2017-18

    E con il campionato di Serie A va in archivio anche la stagione fantacalcistica 2017-2018. Un’annata ricca di soddisfazioni per le compagini anconetane partecipante alla Master League Fantacalcio (link). Dinamo Erceg ed FC Eliechia sono state entrambe promosse, La Dinamo di Vlao approda per la prima volta in serie A e mette in bacheca la seconda promozione in due anni di iscrizione alla lega. FC Eliachia di Rouge passa invece dalla C alla B con un’annata da incorniciare che la decreta prima squadra […]

  • Il Turchiaraduno anconetano

    Rai4 che mette in onda Mediterraneo è stata la scintilla che ha risvegliato il gruppo whatsapp “no kebab Turchia”. Le immagini di Castellorizo e della sua baia hanno rinfrescato i ricordi del viaggio di 5 anni fa (Turchia Discovery) e, in contemporanea, la voglia di organizzare un nuovo raduno dopo quello ormai mitico di Parigi (Turchiaraduno à Paris). Sta volta, visto lo zoccolo duro marchigiano, rafforzato rispetto al 2013 dall’importazione definitiva di Martimarti e dal ritorno alla base di Mariano, la location prescelta […]

Processione del cuore nero

Postato da Vlao IL 14 maggio 2011 - 11:37 2 Commenti

E’ ora di muoversi. Una volta eravamo molto più attivi. Bologna, Ferrara, Milano… non ci spaventavano le distanze né i giorni infrasettimanali. Adesso se non c’è niente sotto casa cadiamo nel vuoto più assoluto.

E’ ora di darci una scossa. 

Mercoledì 25 Maggio Black Heart Procession live @ Teatro Perla – Bologna. (link)

  Black Heart Procession – Two – It’s A Crime I Never Told You About The Diamond In Your Eyes 

Non chiedetemi cosa sia questo teatro Perla… le uniche informazioni che vi posso dare provengono da una fonte bolognese che riporto lasciandola anonima: “……mmmm, ti deludo se ti dico che non ne ho mai sentito parlare?? Solo 1 mia collega lo conosce, era 1 ex cinema porno (…), il sito dice 438 posti a sedere, quindi vedi tu!! Grande non è, però non so quanto sia di nicchia l’evento cui intendi assistere!

Non so nemmeno io quanto sia di nicchia l’evento cui intendo assistere, ma penso che per non fare un viaggio a vuoto sia meglio munirsi di biglietto prima… perciò Lunedi si acquista! O no???

 Non vorrete mica perdervi il tipo che suona la sega spero!

black heart procession - sega

Tutto questo è fantastico

Postato da Vlao IL 9 maggio 2011 - 18:52 5 Commenti

Prologo

Affidare il procacciamento dei biglietti a Greg non è certamente la scelta migliore che si possa fare, ma quando la spedizione di Baletta è andata a vuoto era l’unica strada percorribile per aggiudicarsi uno dei 1.500 biglietti “concessi” per l’ultima di campionato a Fermo.

Operazione perfettamente riuscita se non fosse per la consegna in ora e luogo da definire. Così domenica pomeriggio, senza il possesso materiale del biglietto, partiamo io, Bartelt e Rouge sperando di incontrare Greg e i suoi da qualche parte… possibilmente in tempo utile per la partita. Si aggrega a noi anche Danco che per merito delle sue conoscenze si presenta con ticket alla mano oltre che munito di maglietta ufficiale Energiresurch.
Per strada fissiamo l’appuntamento con Greg al parcheggio dello stadio, senza sapere che per raggiungerlo dobbiamo prima eludere il checkpoint e poi la sassaiola che ci riservano i calorosi tifosi della fermana impazienti di ricevere in omaggio i 3 punti. Contro ogni pronostico passiamo indenni ad entrambe le prove e siamo pronti a seguire la partita dalla curva biancorossa. E niente non è…

ancona fermana

Ancona 1905 a Fermo accompagnata

Chapter one: il vantaggio

Il pubblico è delle grandi occasioni, da una parte i canarini desiderosi della vittoria per sancire la promozione in D, dall’atra gli anconetani già sazi dopo la coppa che garantisce il passaggio di categoria, ma presenti comunque in massa per assistere al big match dell’ultima giornata.
Potrebbe essere la classica partita di fine campionato, con una squadra motivata e l’altra con i remi in barca. E tutto pare propendere per questa soluzione con la Fermana che va in vantaggio come da pronostico e con il primo tempo che si chiude senza tanti sussulti.

 

Chapter two: il raddoppio

Cinque minuti dopo l’inizio del secondo tempo succede il patatrack il capitano biancorosso spedisce nella sua porta un cross giallo blu. Autogoal! Fermana 2 Ancona 0 il pubblico di casa esulta ha già le mani sulla promozione. A questo punto basterebbe congelare la partita… ed invece… i fermani non sembrano essere così grati per i regali, ed in effetti è dall’inizio della partita che si spendono in interventi al limite del regolamento e non perdono occasione per bisticciare e accendere gli animi. La promozione se la vogliono conquistare… sul campo, niente sconti! Bravi ragazzi!

 

Chapter three: il risveglio

curva nord

curva nord

Sul 2-0 le perdite di tempo dei padroni di casa raggiungono livelli indecorosi. Questo non fa altro che infervorare l’ambiente e spinge i giocatori biancorossi a ritrovare la giusta carica e a buttarsi su ogni pallone, sospinti dal calore della Nord. Quando arriva il 2-1 su punizione siamo giunti allo spartiacque dell’incontro. Manca ancora mezzora è c’è già chi ha i crampi, un’epidemia che si diffonde rapidamente a tutti quelli vestiti di giallo, un atteggiamento clamorosamente volto alla perdita di tempo arricchito dalla sceneggiata del portiere che si accascia stordito da una bomba carta scoppiata a 50 metri di distanza! Il tutto ovviamente accompagnato dalla solita irruenza in campo che culmina con una sacrosanta espulsione di un canarino dopo una gomitata volontaria.
(altro…)

Viste & Sviste

Postato da Vlao IL 29 aprile 2011 - 14:51 2 Commenti
Quando Puntoplus si prende la briga di scegliere un film da vedere c'è l'incombente rischio di incappare in una schifezza clamorosa. Ho ancora vivo il ricordo nella memoria di un film spagnolo, o presunto tale, con tanto di balletti cantati in stile Bollywood che abbiamo visto a casa di Sasù come minimo 10 anni fa... ho la pelle d'oca al solo ripensarci! Il titolo purtroppo mi sfugge, ve lo volevo proprio segnalare, ma anche la mia ricerca su Google basata sui pochi indizzi è stata vana. Questa volta invece devo dargli atto di aver pescato un film decente, quasi bello. Il film ...

1° Memorial Anto80calciatore

Postato da Vlao IL 24 aprile 2011 - 17:47 2 Commenti
In concomitanza con i festeggiamenti per i 31 anni di Danco si è svolto il primo Memorial Anto80 calciatore per celebrare in modo degno l'ormai imminente addio al calcio giocato del Sergio Muniz di Via Panoramica. Molti sono stati gli amici corsi al capezzale di Anto80calciatore... da tutta Italia... tutti al Dorico per quella che nelle intenzioni doveva essere una festa di sport e solidarietà. Una partita di beneficenza con l'incasso devoluto all'Ente Italiano Raffreddore Cronico, di cui Anto80 è testimonial da anni, alla quale però è corrisposta una tiepida partecipazione popolare (la foto è tarocca ndr). Un peccato per l'EIRC che dovrà tirare avanti ...

Derby si, ma tra chi???

Postato da Vlao IL 17 aprile 2011 - 14:54 Aggiungi Commento
Devo confessarvi che non ho gran feeling con gli sport indoor... posso solo dirvi che non vedevo una partita di volley, basket, palla a mano, o palla avvelenata dai tempi di educazione fisica alle scuole medie. E a questi sport minori l'unica cosa che associo immediatamente è la puzza di polvere barra plastica che ti rimane in mano quando provi a giocarci. Fatto sta che quando Bartelt mi ha proposto la partecipazione all'evento cestistico 2011, il derby marchigiano ad Ancona, è riuscito stimolare la mia curiosità. A dire il vero nemmeno al Palarossini c'ero mai stato e questa mi è sembrata subito una buona occasione per visitare il ...

Da aggiungere ai preferiti #1

Postato da Vlao IL 11 aprile 2011 - 18:18 Aggiungi Commento
Visto che Vidrar Vel Til Loftarasa oltre ad essere un blog di sciapate si vanta di essere un blog di qualità, ho deciso di inaugurare una nuova rubrica che porti avanti questa peculiare prerogativa... si intitolerà "da aggiungere ai preferiti". Questo nuovo periodico di utilità vi permetterà di scoprire nuovi succulenti contenuti per integrare la vostra navigazione quotidiana che si limita perlopiù allo scandagliamento dei soliti siti noti: Facebook, Corriere Adriatico, Gazzetta dello sport e fan club ufficiale del Grande Fratello. Per ampliare i vostri orizzonti web già in questo primo numero vi proporrò due siti di classe A++:   Spinoza.it Lo so che per ridere, amaro, della ...

Due buoni motivi per parlare di calcio

Postato da Vlao IL 6 aprile 2011 - 19:29 Aggiungi Commento
E' un po' che in queste colonne non si parla di calcio, soccer o football che sia... nonostante, come sappiamo tutti, sono frequentate da fior fior di intenditori. Ma la stagione agonistica 10-11, a dire il vero, non è stata così interessante da meritare mensioni particolari... almeno fino ad oggi... 06.04.2011 L'Ancona PSL 1905 lascia ufficialmente il fondo in cui era stata sbattuta dopo la tormentata estate. Oggi sei aprile duemilaundici i dorici nel loro piccolo sono campioni d'italia... Con il 3-1 nella finale di Coppa Italia contro il temibile Città di Marino (link) si assicurano il passaggio di categoria in anticipo rispetto alla fine del campionato. Certo non sarà la Sciampionslig, ...

Il Mahjong

Postato da Vlao IL 2 aprile 2011 - 21:19 2 Commenti
E' vero Vlao ha fallito miseramente l'obiettivo per cui era partito per il Laos ---> link; però è anche vero che non si è avvilito e ha cercato comunque di portare a casa qualcosa di significativo. Considerate che per tre quarti del viaggio le uniche cose da comprare sono state Beerlao e Ananas sbucciati... solo con l'arrivo a Luang Prabang l'offerta di mercato ha subito un'espansione... Vlao dopo il mancato xilofono ha il morale sotto i tacchi, ma sa che deve rifarsi o perlomeno deve limitare i danni e il caratteristico night market è il luogo ideale! Il primo giro è solo di ispezione, Vlao non ha ...

ATP Open della Montagnola

Postato da Vlao IL 25 marzo 2011 - 19:27 Aggiungi Commento
Con l'arrivo delle belle giornate è di nuovo tempo di grande tennis. Dopo la sgambata di qualche settimana fa con Cinallo, Vlao è sceso in campo per il primo match ufficiale della stagione 2011, il primo Open della Montagnola. Un grande classico del tennis torrettano: Vlao Vs Zander. L'ultimo grande derby rimasto dopo l'appensione al chiodo della Wilson del Cometa ormai desaparecido su qualsiasi campo da gioco, calcio balilla compreso! Il terreno in perfette condizioni merita l'apertura del nuovo set di palline Babolat Mid che vanno a sostituire le ormai vetuste Gold che dopo il contatto con l'acqua piovana erano diventate bionde con i capelli lunghi ...