Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Posted by Vlao 4 COMMENTS

Il cd non ha senso di esistere. Il cd musicale si intende. L’mp3 gli ha totalmente tolto la ragione di essere. I file audio sono estremamente più comodi del supporto rotondo, occupano zero spazio, e costano meno, oppure niente… Si, direte voi, ma vuoi mettere avere in mano l’oggetto, vedere la copertina, toccare il libretto? Certo, dico io, anche questo ha il suo fascino, ma se il vostro desiderio è quello di avere fra le mani un qualcosa di tangibile, allora la […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Non capita tutti i giorni di vedere un rare acustic show del genere. E noi lo sapevamo, e contro ogni pronostico non eravamo i soli a saperlo! Il mitico Teatro Perla era discretamente gremito per assistere alla performance dei Black Heart Procession. Un concerto che, se fatto dalle nostre parti, avrebbe attirato non più di 7 persone, e che invece, in quel di Bologna, non è passato inosservato. Io, il musicistaboxeur Danske (link), il reduce dell’Oldoinyo Lengai Petrus e il […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

E’ ora di muoversi. Una volta eravamo molto più attivi. Bologna, Ferrara, Milano… non ci spaventavano le distanze né i giorni infrasettimanali. Adesso se non c’è niente sotto casa cadiamo nel vuoto più assoluto. E’ ora di darci una scossa.  Mercoledì 25 Maggio – Black Heart Procession live @ Teatro Perla – Bologna. (link)   Black Heart Procession – Two – It’s A Crime I Never Told You About The Diamond In Your Eyes  Non chiedetemi cosa sia questo teatro […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Quando Puntoplus si prende la briga di scegliere un film da vedere c’è l’incombente rischio di incappare in una schifezza clamorosa. Ho ancora vivo il ricordo nella memoria di un film spagnolo, o presunto tale, con tanto di balletti cantati in stile Bollywood che abbiamo visto a casa di Sasù come minimo 10 anni fa… ho la pelle d’oca al solo ripensarci! Il titolo purtroppo mi sfugge, ve lo volevo proprio segnalare, ma anche la mia ricerca su Google basata sui […]

Posted by Vlao 7 COMMENTS

A casa Vlao è tradizione portare in patria strumenti musicali tipici come ricordo dei vari viaggi… che siano a corda, a fiato o a percussione non fa la minima differenza… l’unica cosa importante è che producano un suono degno di tale nome…  L’angolo della sala dove è allestita la collezione permanente di strumenti etnici accoglie pezzi da 90 del calibro del sitar indiano o dell’arpa birmana, oltre ad innumerevoli pifferi, flauti e violoncelli di ogni origine e specie… Per arricchire l’assortimento, in Laos Vlao aveva […]

Posted by Vlao 3 COMMENTS

1. Sufjan Stevens –  The Age of Adz Se avete già ascoltato Illinois del 2005 sapete già di chi stiamo parlando. Se invece è la prima volta che lo sentite nominare sarà il caso di recuperare il tempo perduto. I due dischi, bellissimi, non hanno nulla a che spartire tra loro, sintomo che Sufjan non è uno come gli altri. 2. Massive Attak –  Heligoland Anche se è stato anticipato da un EP nel 2009 è il 2010 che segna il ritorno sulle scene dei Massive Attack. […]

Posted by Vlao 1 COMMENT

Per le foto siete costretti ancora a pazientare, ma nel frattempo vi presento in anteprima assoluta mondiale il trailer ufficiale di The Highlanders con la partecipazione di Greg, Danske, Cinallo, Puntoplus, Bloggherina e Rastels, regia di Vlao. Musiche estratte dal CD ufficiale della vacanza, e dell'isola di Skye in particolare,  Parallel Tracks  di The Royal Scots Dragoon Guards.

Categories: all, sciapate, viaggi
Posted by Vlao 1 COMMENT

Fare 300 Km con in macchina Anto80 è qualcosa che non augurerei nemmeno al mio peggior nemico. E’ come avere un moscone che ti gira per l’abitacolo e ti ronza nelle orecchie per tutto il tempo, ma almeno il moscone non sposta ogni 3 secondi le bocchette dell’aria, la temperatura dell’abitacolo, non ha la sciarpa e soprattutto se apri il finestrino si leva dalle palle. Anto80 no… non è così, e io e Danske lo sappiamo! Nostro malgrado. Ma per […]

Categories: all, musica e suoni, sciapate
Posted by Vlao 1 COMMENT

Dopo aver passato la pasquetta sotto il diluvio, tra i container, i camion, i clandestini e le sigarette di contrabbando… per festeggiare l’arrivo del nuovo sole… Vlao vi propone una classifica random delle canzoni (non necessariamente del 2010) che l’hanno colpito di più in questo primo scorcio di anno… Sperando di far cosa gradita… ecco a voi… la  Post-Pasquetta Compilation con Beach House, The National, Roberto Cacciapaglia, ES Posthumus, Jònsi, Tunng, Massive Attack