Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Posted by Vlao 2 COMMENTS

Come da tradizione è ormai tempo per Vlao di redigere la classifica dei migliori album del 2012. Un’impresa difficile, soprattutto se fatta così, a freddo, senza troppo tempo per digerire le nuove uscite. Riguardando le vecchie top ten (2007–2008–2009–2010–2011) adesso, a distanza di tempo, Vlao farebbe scelte diverse perché ci sono dischi che stentano ad ingranare ed escono fuori solo con il tempo e altri che invece colpiscono nell’immediato per poi finire nel dimenticatoio poco dopo. E’ sempre un rischio quindi scegliere le 10 posizioni, […]

Posted by Vlao 1 COMMENT

Con l’ultima giornata anche l’Olimpiade di Londra 2012 va in archivio. Un’ultima giornata che poteva far svoltare il bilancio dell’Italia e che invece ci ha lasciato l’amaro in bocca. Solo la pallavolo battendo la Bulgaria ha vinto il bronzo tutto il resto è andato storto. Le farfalle della ginnastica ritmica erano tra le favorite e si sono ritrovate relegate al 3° posto per un errore nell’ultimo esercizio. Nella mountainbike Fontana ha subito un numero alla Fantozzi perdendo per strada la […]

Categories: all, sport
Posted by Vlao 5 COMMENTS

1. J Mascis – Several Shades of Why Per chi non lo sapesse, J Mascis è il frontman dei Dinosaur Jr, ma qui parliamo di tutt’altro genere. Niente distorsioni, niente sferzate elettriche, niente batteria. Solo voce e chitarra con rare escursioni elettriche. 10 canzoni per una quarantina di minuti senza nessun passo falso e con punte di eccellenza, già l’iniziale Listen to me per non parlare di Where are you o Can I. Tutte canzone che crescono ascolto dopo ascolto. 2. Danger […]

Posted by Vlao ADD COMMENTS

Siamo ormai a metà dicembre… è tempo di bilanci annuali… niente stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa… niente ratei e risconti… quelli si fanno a mezzanotte del 31.12 come da manuale di ragioneria… Qui parliamo di classifiche… per quella rock è ancora presto, c’è bisogno tempo per assimilare le ultime uscite, ma nell’attesa posso deliziarvi con la top of the books edizione 2011 sperando magari di darvi qualche spunto di lettura per il 2012. Come al solito la mia classifica […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Quando Puntoplus si prende la briga di scegliere un film da vedere c’è l’incombente rischio di incappare in una schifezza clamorosa. Ho ancora vivo il ricordo nella memoria di un film spagnolo, o presunto tale, con tanto di balletti cantati in stile Bollywood che abbiamo visto a casa di Sasù come minimo 10 anni fa… ho la pelle d’oca al solo ripensarci! Il titolo purtroppo mi sfugge, ve lo volevo proprio segnalare, ma anche la mia ricerca su Google basata sui […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Sono partiti in coppia da Eindhoven Olanda, quattro giorni fa, hanno passato il weekend nella ridente cittadina di Herne, nella Nord Reno-Westfalia tedesca, per poi varcare il confine italiano di buon ora e fare rotta verso Bologna dove li aspettava l’ultimo tratto del lungo viaggio che li stava portando ad Ancona. Sta mattina, quando hanno bussato alla porta, Lorybeth e Leorol hanno potuto finalmente abbracciarli. Certo, lo stile Vlao Editore è inconfondibile, ma questa è una scelta editoriale ben precisa, ogni serie che si rispetti ha un […]

Posted by Vlao 3 COMMENTS

1. Sufjan Stevens –  The Age of Adz Se avete già ascoltato Illinois del 2005 sapete già di chi stiamo parlando. Se invece è la prima volta che lo sentite nominare sarà il caso di recuperare il tempo perduto. I due dischi, bellissimi, non hanno nulla a che spartire tra loro, sintomo che Sufjan non è uno come gli altri. 2. Massive Attak –  Heligoland Anche se è stato anticipato da un EP nel 2009 è il 2010 che segna il ritorno sulle scene dei Massive Attack. […]

Posted by Vlao 1 COMMENT

Visto che negli ultimi giorni del 2010 non prevedo di completare altre letture, posso tranquillamente stilare, come ormai da tradizione, il mio personale podio dei libri più belli avuti tra le mani negli ultimi 365 giorni. In verità non sono molti i titoli in lizza per questa onoreficenza anche a causa dell’avvenuta lettura di mattoni come La Ragazza Che Giocava Con il Fuoco, secondo (e ultimo per me…) della trilogia di Stieg Larsson, di libri poco entusiasmanti come I Sette Giorni dell’Arca di Boyd Morrison, […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Siccome non bisogna perdere le buone abitudini, anche se con un po’ di ritardo vi segnalo il best of delle mie letture 2009. Un anno non prolifico come il 2008, ma sufficientemente ricco per formare un’ottimo podio.   Cronaca di una morte annunciata di Gabriel Garcia Marquez Di solito se qualcuno ti racconta la fine di un romanzo o di un film si merita di essere mandato a quel paese… in questo casò però la situazione è un po’ diversa visto che è […]