Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Posted by Vlao ADD COMMENTS

Siamo ormai a metà dicembre… è tempo di bilanci annuali… niente stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa… niente ratei e risconti… quelli si fanno a mezzanotte del 31.12 come da manuale di ragioneria… Qui parliamo di classifiche… per quella rock è ancora presto, c’è bisogno tempo per assimilare le ultime uscite, ma nell’attesa posso deliziarvi con la top of the books edizione 2011 sperando magari di darvi qualche spunto di lettura per il 2012. Come al solito la mia classifica […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Quando Puntoplus si prende la briga di scegliere un film da vedere c’è l’incombente rischio di incappare in una schifezza clamorosa. Ho ancora vivo il ricordo nella memoria di un film spagnolo, o presunto tale, con tanto di balletti cantati in stile Bollywood che abbiamo visto a casa di Sasù come minimo 10 anni fa… ho la pelle d’oca al solo ripensarci! Il titolo purtroppo mi sfugge, ve lo volevo proprio segnalare, ma anche la mia ricerca su Google basata sui […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Sono partiti in coppia da Eindhoven Olanda, quattro giorni fa, hanno passato il weekend nella ridente cittadina di Herne, nella Nord Reno-Westfalia tedesca, per poi varcare il confine italiano di buon ora e fare rotta verso Bologna dove li aspettava l’ultimo tratto del lungo viaggio che li stava portando ad Ancona. Sta mattina, quando hanno bussato alla porta, Lorybeth e Leorol hanno potuto finalmente abbracciarli. Certo, lo stile Vlao Editore è inconfondibile, ma questa è una scelta editoriale ben precisa, ogni serie che si rispetti ha un […]

Posted by Vlao 3 COMMENTS

1. Sufjan Stevens –  The Age of Adz Se avete già ascoltato Illinois del 2005 sapete già di chi stiamo parlando. Se invece è la prima volta che lo sentite nominare sarà il caso di recuperare il tempo perduto. I due dischi, bellissimi, non hanno nulla a che spartire tra loro, sintomo che Sufjan non è uno come gli altri. 2. Massive Attak –  Heligoland Anche se è stato anticipato da un EP nel 2009 è il 2010 che segna il ritorno sulle scene dei Massive Attack. […]

Posted by Vlao 1 COMMENT

Visto che negli ultimi giorni del 2010 non prevedo di completare altre letture, posso tranquillamente stilare, come ormai da tradizione, il mio personale podio dei libri più belli avuti tra le mani negli ultimi 365 giorni. In verità non sono molti i titoli in lizza per questa onoreficenza anche a causa dell’avvenuta lettura di mattoni come La Ragazza Che Giocava Con il Fuoco, secondo (e ultimo per me…) della trilogia di Stieg Larsson, di libri poco entusiasmanti come I Sette Giorni dell’Arca di Boyd Morrison, […]

Posted by Vlao 2 COMMENTS

Siccome non bisogna perdere le buone abitudini, anche se con un po’ di ritardo vi segnalo il best of delle mie letture 2009. Un anno non prolifico come il 2008, ma sufficientemente ricco per formare un’ottimo podio.   Cronaca di una morte annunciata di Gabriel Garcia Marquez Di solito se qualcuno ti racconta la fine di un romanzo o di un film si merita di essere mandato a quel paese… in questo casò però la situazione è un po’ diversa visto che è […]

Posted by Vlao 4 COMMENTS

Sigur Rós Ágætis byrjun 1999 recensione Viðrar vel til loftárása Radiohead Kid A 2000 recensione Everything in its right place Pearl Jam Ten 1991 recensione Black Tool Lateralus 2001 recensione Schism Radiohead OK Computer 1997 recensione Paranoid Android Sigur Rós ( ) 2002 recensione Untitled #1  Soundgarden Superunknown 1994 recensione Black Hole Sun Massive Attack 100th Window 2003 recensione Special Cases Nirvana Nevermind 1991 recensione Smells like teen spirit The Flaming Lips Yoshimi battles the pink robots 2002 recensione Yoshimi […]

Posted by Vlao 4 COMMENTS

Dopo la classifica 2007 (link – link) e quella 2008 (link)  non potevo certamente tirarmi indietro nel mettere in ordine il 2009… c’ho pensato un po’ ma alla fine sono giunto alla sofferta conclusione:   1. The Flaming Lips – Embryonic   The winner is… The Flaming Liiiiipssssss! Dopo più di venti anni di onorata carriera risulta difficile non ripetersi… ma non per loro! C’è chi li preferisce in salsa lo-fi/psichedelica come nei primi album, chi in quella barocco/pop delle ultime uscite… la loro carriera è continuo mutamento e seguirli non è sempre facile. E […]

Posted by Vlao 9 COMMENTS

Come da tradizione, dopo Natale è ora di stilare la tanto attesa classifica musicale… mancano cinque giorni a chiudere il 2008, ma ormai le posizioni sono delineate. Ho preparato per voi una musicassetta che raccoglie il miglior brano (secondo me) dei primi album in classifca, chissà che non vi possa dare qualche suggerimento…     1. Mogwai – The Howk is Howling Si potete dire che fanno sempre la stessa roba… ma cavolo… trovatemi qualcuno che la faccia meglio. Un po’ […]