Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 23 maggio 2016 - 17:58
L'Amerigo Vespucci al porto di Ancona

L’Amerigo Vespucci al porto di Ancona

L’attracco dell’Amerigo Vespucci ha scombussolato per 3 giorni Ancona. Un’affluenza al vecchio porto che non si vedeva dalla visita del Papa del 2011 quando il pontefice, ora dimissionario, Benendetto decimo sesto aveva montato il suo palco negli spazi della Fincantieri momentaneamente inutilizzati.

Quella volta i papaboys da tutta Italia si fiondarono nella capitale delle Marche per pregare ed ascoltare il concerto di quel buontempone di Allevi. Questa volta invece c’era una marea di marinai in pellegrinaggio per vedere la punta di diamante della Marina Italiana.

Una valanga di gente, donne, uomini e bambini disposti a fare ore e ore di coda pur di salire sul ponte della nave scuola orgoglio d’Italia.

Amerigo Vespucci - Poppa

Amerigo Vespucci – Poppa

Vlao e Martimarti, memori delle infinite attese patite dell’Expo 2015 (link), non hanno titubato più di un secondo per decidere di lasciare la fila ai più volenterosi che, anche a costo di cadere esanimi sotto il sole, hanno atteso anche tre ore per farsi un giretto sul ponte della naveAi meno motivati è bastato invece godersi il veliero dalla banchina, fargli qualche foto con il duomo sullo sfondo e gustarsi un Chinotto al bar dell’arco… costringendo le cameriere a fare lo scontrino.

Si parla di 12.000 visite, un’affluenza da record che in pochi si aspettavano! Saranno stati i 10 anni di assenza dello storico vascello dal molo dorico… ma è sicuro che anche il costo zero della visita ha contribuito ad attirare gli ammiratori…. è certo che con un ticket di 1 euro il 50% dei marchigiani sarebbe rimasto a debita distanza

Ma se una cosa è gratis… bisogna approfittarne… a tutti i costi… l’anconetano è all’avanguardia in questo! Se anche la Jadrolinija organizzasse un tour free nella Zadar andrebbe anch’esso sold-outc’è da scommetterci ad occhi chiusi!

Potrebbero interessarti:

Share |
Categorie: all, sciapate

Lascia un commento