Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 4 novembre 2010 - 20:28

Il censimento è stato il primo vero lavoro per Vlao. Sempre se si eccettua la bancarella tirata su insieme a Puntoplus  quando i nostri, ai tempi delle elementari, rivendevano a caro prezzo bevande e partite a flipper o al labirinto.

A parte questa parentesi imprenditoriale i primi soldi veri Vlao li ha guadagnati facendo il rilevatore. La sua area di competenza era divisa in due… una parte cittadina, con palazzoni da 7 piani dove consegnare questionari a man bassa… e una parte contadina, con case disperse nel verde tra i campi da golf e il parco del Conero…

Si è divertito Vlao ad andare alla ricerca di numeri civici che, solo dopo aver percorso chilometri di strade imbrecciate, schivato crateri, pozzanghere e ogni genere di animale selvatico, si rivelavano essere semplici cumuli di macerie.

Vlao va fiero del lavoro svolto per il Censimento della Popolazione e delle Abitazioni 2001, e ancora oggi si vanta del suo operato sostenendo che senza il suo apporto Massignano non esisterebbe agli occhi del Ministero dell'Interno.

Le voci sulla sua abilità a persuadere la gente a compilare i questionari si sono sparse anche oltre confine tant'è che attualmente sta collaborando, sotto falso nome, con il governo cinese nell'organizzazione della più grande mobilitazione sociale in tempo di pace: il Censimento Cinese 2010.

In fondo la Cina è solo un Massignano elevato alla enne, e per i rilevatori autoctoni l'esperienza di Vlao sarà senz'altro di grande aiuto.

Vlao poi, all'epoca, non disponeva dei potenti mezzi messi a disposizione dalla mastodontica macchina organizzativa cinese… se lo sognava lui di andare in giro con tanto di regali per agevolare i cittadini a collaborare… certo… è anche vero che non era tenuto a convincere nessuno a dichiarare la prole prodotta "in deroga" alla legge del figlio unico.

Consiederate inoltre che per censire una popolazione totale di un miliardo e trecento milioni di persone gireranno per la Cina sei milioni di piccoli Vlao con gli occhi a mandorla, ognuno dei quali dovrà scovare 216,6 persone a testa… che spreco di denaro pubblico…

Vlao ha sudato sicuramente di più, ma il suo sacrificio è servito da lezione…

Potrebbero interessarti:

Share |
Categorie: all, lavoro, sciapate

Lascia un commento