Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 2 gennaio 2009 - 22:26

Il duemilaenove si è aperto all’insegna dei pacchi… a noi non resta altro che scegliere…

 

Pacco n. 1: la famosa trasmissione di Rai1 Cavoli Tuoi apre il 2009 con un’odiosa tizia che vince 500.000 euro contenuti nel pacco che la fortuna gli aveva affibbiato. Un bel culo… è lecito dire… Si senz’altro, considerando che il gioco non lascia spazio a strategie alternative… anche se sono in molti a sostenere, in prima persona il conduttore e my mother, che cambiare il pacco quando ci sono rimasti 8 pacchi blu (sfigati) e 2 pacchi rossi (culosi) sia da pazzi. Per quale arcana ragione matematica questo ancora mi sfugge!

 

Pacco n. 2: già partiti i saldi in Giappone, con le file davanti ai negozi. Bhè??? Che c’è di strano, qui da noi è uguale… Eh si in effetti siamo a buon punto, ma qualcosa ancora ci manca: la Fukubukuru! In pratica il negoziante mette in una busta dei prodotti a caso… ci appiccica sopra un prezzo a caso da 50 a 200 euri… apre il negozio… e un’orda di indemoniati invade le casse. “C’è eccitazione prima di aprire la borsa, poi arriva la sorpresa e un po di disappunto” eh si Hisayo Kuwabara, 52 anni, mi dispiace se al posto della bambola gonfiabile hai trovato un mattarello per la sfoglia…

 

Pacco n. 3: quale metodo migliore di aprire l’anno blogghistico con un bel indovinello??? E’ questa la strada intrapresa dal buon vecchio Danco che esordisce in questo duemilanove con un intrigante quesito… link. Tutti a crogiolarsi il cervello per individuare il pacco giusto… io non voglio influenzarvi, ma secondo me quello imbottito di carta igienica è sicuramente di Anto80!

Potrebbero interessarti:

Share |
Categorie: all, sciapate

2 commenti

  1. danco ha detto:

    Bella Brus!

    Ma poi lo sai che mi sa che l’hai pure indovinato… Chissà come fai a conscerlo così bene?

  2. utente anonimo ha detto:

    Caro Danco…sembra proprio che Brus sia un esperto di “pacchi”!!

    Anni di esperienza…

    Punto Plus

Lascia un commento