Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • #Covid19: sette settimane di quarantena

    Buongiorno a tutti da Vlao.it, la reclusione continua, nonostante si vedano i primi spiragli di luce, ancora la vita normale è sostituita da quella sotto Covid19 (qui a destra in una foto di repertorio) Qui, nella casa, Martimarti ha ormai sfondato quota 50 giorni di “ferie forzate”, in pratica sta facendo un corso accelerato di pensionamento, mentre Vlao è diventato un esperto di smartworking e fa un salto al porto solo di tanto in tanto. Da questa situazione, quella che viene […]

  • Australia Pt.7 – Canguri e spese pazze l’ultimo giorno a Melbourne

    Chi l’avrebbe mai detto che il modo migliore per vedere i canguri sia recarsi ad un golf club? Invece è proprio così, la Lonely Planet non mente, ed è così che Vlao e Martimarti, a bordo di una macchinina elettrica, hanno provato l’emozione di avere un incontro ravvicinato con questi bipedi saltellanti. Vagando per le 18 buche, tra un green ed un bunker hanno potuto stalkerare una nutrita famiglia di canguri, avvistando anche la mamma col marsupio occupato. Ora si che […]

  • #Covid19: due settimane di quarantena

    Far passare due settimane di quarantena non è poi così facile, qualcosa bisogna inventarsi… Vlao e Martimarti, rinchiusi tra le quattro mura domestiche insieme a Nespola, si sono impegnati in vari campi con alterne soddisfazioni SERIE TV finalmente c’è tempo in abbondanza per una full immersion che consenta di non perdere il filo del racconto The Man in the High Castle. Archiviata anche la stagione 2 di questa serie tratta da un romanzo di P.K.Dick, scrittore tra i più presenti […]

  • Cronache del Coronavirus

    Saranno stati i primi di febbraio quando Vlao coglie la notizia di un virus che sta mietendo vittime in una città sperduta della Cina, Wuan. Città per modo di dire, in realtà è una metropoli di 11 milioni di abitanti, che i cinesi stanno mettendo in quarantena per arginare il rischio contagio. Video di strade deserte, posti di blocco per entrare ed uscire dalla zona, ospedali in costruzione con decine di ruspe in movimento sincronizzato. Sembra un film. Alcuni ipotizzano […]

  • Top of the Rock ’19

    Per iniziare il nuovo anno discografico per prima cosa bisogna tirare le somme di quello passato. Per questo Vlao non si esime nemmeno questa volta nello stilare la sua personalissima classifica che contiene gli album nati nel 2019 e che gli hanno tenuto compagnia negli ultimi 12 mesi. 10 posizioni per riassumere quel che di nuovo ha colpito il suo orecchio, da vecchi marpioni tornati alla ribalta, a nuove band tutte da scoprire, una classifica più rock rispetto alle ultime […]

No Comment

Postato da Vlao IL 14 Aprile 2008 - 23:14 1 Commento

L’incubo

Postato da Vlao IL 10 Aprile 2008 - 19:42 6 Commenti

Lezione sul nuovo regime semplificato per i contribuenti minimi…

 

una musica celestiale sale dalla strada…

 

una voce angelica fa irruzione dalla finestra…

“…meno male che Silvio c’è!” 

 

 

Meno male??? Lo sai che se va su Silvio, Threemountains rifà tutto da capo???

Ah… ok… allora gli appunti non li prendo per niente…

sigh !!!

Nooo… basta! Un’altra volta???

Postato da Vlao IL 7 Aprile 2008 - 22:27 6 Commenti
Proprio adesso che la pillola rossa cominciava a fare il suo effetto... si ripropone il dilemma!    Ma porca miseria... allora è vero che non si può mai stare tranquilli!!! Ormai è un dato di fatto che i ripescaggi mi portano bene, così tutti mi vogliono e anche le Dogane sono finite nella rete... Chiaramente anche sta volta non so che fare... il lato positivo sarebbe un possibile avvicinamento nonchè qualche soldino in più... il lato negativo è che in fondo a Pesaro mi trovo bene... e chi lascia la strada vecchia per quella nuova puntini puntini... Vabbè lasciatemi con i miei dubbi... ma non ...

Mr.Mivar

Postato da Vlao IL 2 Aprile 2008 - 20:16 4 Commenti
Leggendo come un vero funzionario il Sole24Ore mi sono soffermato sul solo articolo che mi interessava: "la Tv fra passato e futuro secondo il Signor Mivar". Scorrendo incuriosito la storia della mitica azienda milanese che si trova a competere con i giganti del settore, arrivo a pagina 2 dove vengo come colpito da un fulmine... E' l'intervista a Mr.Mivar che testualmente riporta la seguente frase: "...noi non disponiamo di tecnologia. L'ha dobbiamo comprare e non possiamo lavorare come vorremmo."  Allora a questo punto le cose sono 2: o il Cometa come secondo lavoro scrive gli articoli sul Soletuentifor oppure il Cometa ...

Grazie Reagan bombardaci Parma

Postato da Vlao IL 31 Marzo 2008 - 22:45 1 Commento
No... non prendetemi per un guerrafondaio, è solo il testo (ironico) di una canzone che riporto perchè torna d'attualità anche se per vie traverse...       E' girolonzolando in internet che mi imbatto nel blog dei Perturbazione. Leggo l'ultimo post e solo in un secondo tempo capisco il legame tra la partita (Juventus-Parma) e il concerto (Offlaga Disco Pax)... saltati entrambi...       Una amara considerazione... sono sempre i migliori ad andarsene...

La frase del quadrimestre

Postato da Vlao IL 30 Marzo 2008 - 17:01 2 Commenti
"Anto80, sei il più stupido dei miei contatti MSN!"         Danske, 29.03.08 Barfly

Moletas Boy

Postato da Vlao IL 23 Marzo 2008 - 17:51 Aggiungi Commento
Per fortuna che c'è Punto Plus... è un periodo che non faccio altro che chiedere le stampelle a Punto Plus, ridare le stampelle a Punto Plus, ri-chiedere le stampelle a Punto Plus e ri-ridare le stampelle a Punto Plus... Non sono per me... ma per Lorybeth... e speriamo vivamente che questa sia l'ultima volta! (a proprosito, auguri di pronta guarigione!) Singolare è la storia di queste stampelle o meglio "moletas" e del suo legittimo proprietario. Sono infatti direttamente importate dal Brasile e qui in Italia risultano introvabili, acquistate in una fantomatica sanitaria di una altrettanto fantomatica favelas dove Punto Plus le ha scovate a seguito di ...

L’Ombrello

Postato da Vlao IL 21 Marzo 2008 - 20:22 1 Commento
Ma possibile che nel duemilaedieci ancora andiamo in giro sotto la pioggia con l'ombrello??? Questo strumento arcaico e obsoleto che nonostante tutto sembra ancora essere l'oggetto antipioggia per eccellenza... Proprio l'altro giorno tornavo a casa sotto l'acqua... si sotto l'acqua perchè il mio maledetto ombrello non riusciva a reggere il vento a 0,5 nodi che spirava da nord... Solo in un secondo tempo ho scoperto che si trattava di un ombrello pagato 1€ in non so quale pessimo grande magazzino... ma che alla prova dei fatti non valeva più di 10 luridissimi centesimi. Questo episodio mi ha fatto rivenire in mente un articolo ...

Album – Londra’08

Postato da Vlao IL 16 Marzo 2008 - 15:46 4 Commenti
Il fotoracconto del viaggetto: