Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
  • Il podio acquisti memorabili 2019

    E’ tempo di classifiche e, mentre ancora dovete attendere qualche giorno per l’immancabile chart musicale, in quest’epoca di consumismo sfrenato ho deciso di rendere ufficiale il podio degli acquisti memorabili dell’anno trascorso. Non c’è un criterio univoco per l’assegnazione dell’agognato premio, infatti alcuni oggetti si sono meritati la menzione per il loro incomparabile rapporto qualità/prezzo, altri per la loro innegabile utilità e altri ancora per il loro fantasmatico costo, ma ognuno dei tre eletti ha il merito di aver segnato indelebilmente […]

  • Vlao mercante in fiera

    Ultimamente Vlao si è dato alle compravendite. Da un lato è un fedele seguace del gruppo telegram Sconticina che offre dritte per gli acquisti a buon prezzo o addirittura ad errore di prezzo e, dall’altro, è diventato un attivo utente Ebay piazzando sul mercato web pezzi archiviati in cantina da anni. Il suo primo exploit da venditore provetto è stato un gioco da tavola anni 90, conservato perfettamente fino ai giorni nostri, uno scatolone con su scritto Starquest che è giaciuto impolverato […]

  • NORVEGIA: Cinque cose da fare e cinque cose da non fare alle Lofoten

    Le Lofoten insieme alle Vesteralen sono delle isole sperdute nel nord della Norvegia, si trovano ampiamente entro il circolo polare artico e sono meta rinomata per gli amanti della natura e degli sport. Noi abbiamo scelto di andarci d’estate per ammirare appieno gli splendidi paesaggi e i pittoreschi paesini, ma ci riserviamo di tornarci in inverno quando regna la neve, il buio e l’aurora boreale. Dalla nostra esperienza estiva intanto vi possiamo segnalare 10 dritte per affrontare il vostro soggiorno […]

  • Nespola… Nespolina per gli amici

    Un uragano si è battuto a casa di Vlao e Martimarti. Il suo nome è Nespola la gattina che è entrata a far parte della famiglia e che da subito ha preso possesso dell’appartamento. Con i suoi 900 grammi di giocosità ha fatto ingresso dalla porta principale e dopo una breve fase di esplorazione ha cominciato ad abituarsi agli ampi spazi messi a sua disposizione. In paragone con la stanza della casa colonica, nella quale viveva con i suoi fratellini trovatelli, Nespola […]

  • Australia PT.6 – Great Ocean Road, koala, achidna e animali vari

    La Great Ocean Road è un tratto panoramico di strada costiera che si trova a sud est tra Melborune e Adelaide. Viaggiare su questa tratta è un vero piacere, la mitica Hunday Accent accarezza l’asfalto e Vlao e Martimarti, alternandosi alla guida, pennellano dolci traiettorie. Grazie alla dettagliata mappa recuperata all’info point i due pianificano in tempo reale il da farsi e possono scegliere d’istinto. Se hanno fame optano per una sosta culinaria come quella ad Apollo Bay rinomata cittadina del […]

Sivio e pistola

Sivio e pistola

Grazie ai miei contatti sono venuto a conoscenza di informazioni di prima mano, su cui potete contare…

ho deciso di pubblicarle integralmente solo per voi…

siete liberi di farne l’uso che volete… fate il vostro gioco… questo è il mio modo per sdebitarmi dalla cantonata che vi ho dato l’altra volta (link).

 

Domenica 12 Giugno – Ore 19:00 con le urne ancora aperte:
BORGEZ: “Grrooooott
BOND: “Borgez sei tu?
BORGEZ: “Zitto non fare nomi al telefono
BOND: “Scusa… ma la tua digestione è inconfondibile…
BORGEZ: “Stammi a sentire! Se ci fosse un 95 a 5 su tutti e quattro non c’è bisogno nemmeno di sentire il Boss… sono più di tre gol, è over“.
BOND: “Dovrebbero essere 4 sicuri sicuri e con il numero uno spacciato. Se pensi si possa chiedere qualcosa di più vedi tu“.
BORGEZ: “Difficile perché due domeniche fa si sono un po’ risentiti. Ma poi non si è fatto nulla… come al solito“.
BOND: “Lo so cribbio… dillo a me… Va bene comunque così, tranquillo, anche perché infondo è meglio di niente, dai poi si esagera“.
BORGEZ: “Infatti, poi si fanno cazzate. Aspetto te stasera che sono con lui“.
BOND: “Boss gestisce quasi tutto… ma serve qualcuno che va a dirgli qualcosa a Lui… si può fare… e io pensavo di mandarci Faith… con lui non c’erano problemi. Se hanno bisogno di qualcuno manda Faith. Secondo me è la cosa migliore, io sto a casa“.
BORGEZ: “Sì per lui non è un problema, ma con quello che paga… gli mandiamo Faith e compagnia. Che dici?“.
BOND: “Tu puoi mandargliene tre tranquillamente, poi però se il tuo vuole per sicurezza salutare va con Faith o no?“.
BORGEZ: “Esatto, sicuro… pure io vado… tu sta a casa!“.

 

Lunedì 13 Giugno – Ore 12:00 Borghez, come promesso, a quanto pare ha incontrato di persona il suo contatto.
BORGEZ: “Grroooott! Ti stai rilassando? Qui tutto ok, 3 operaie in fabbrica confermate come riferito dal tuo pari grado“.
BOND: “Ma che rilassato… Tutto ok??? Sarebbe grato di sapere i nominativi“.
BORGEZ: “Quelle che sai: e poi una vale l’altra o no???“.
BOND: “Ok leone… mitico… tanto c’ha la pompetta…“.
BORGEZ: “Dai dai… sta volta è sicuro. Butta tutto il cucuzzaro…
BOND: “Porca miseria guarda… che se toppi anche sta volta… fammi stare zitto…

 

Lunedì 13 Giugno – Ore 14:00 si approntano gli ultimi preparativi.
BOND: “Leone, tutto ok come ieri. Io passo domani a prendere tutte le cose“.
BORGEZ: “Anche per me tutto tranquillo“.
BOND: “L’unica cosa che vuole il mio amico che lo rassicuri prima perché è molto ansioso e si gioca la faccia“.
BORGEZ: “Quale faccia??? Boss ha assicurato di stare rilassato e che andrà a salutarlo e gli dirà di stare tranquillo! C’è già un charter con i motori accesi“.
BOND: “Ma vai leone! E’ proprio l’ora che si leva dai coglioni
BORGEZ: “Come sei scurrile Bond… adesso sbrighiamoci, prima che si sparga la voce… facciamogli fare quest’ultima cena e fora da i ball… Grroooott

 

Il CD non ha senso di esistere

Postato da Vlao IL 5 Giugno 2011 - 10:31 4 Commenti

logo_compact_discIl cd non ha senso di esistere. Il cd musicale si intende. L’mp3 gli ha totalmente tolto la ragione di essere. I file audio sono estremamente più comodi del supporto rotondo, occupano zero spazio, e costano meno, oppure niente…

Si, direte voi, ma vuoi mettere avere in mano l’oggetto, vedere la copertina, toccare il libretto? Certo, dico io, anche questo ha il suo fascino, ma se il vostro desiderio è quello di avere fra le mani un qualcosa di tangibile, allora la soluzione ideale è il vecchio vinile. Quelle si che sono copertine, non quelle miniature rinchiuse in quella scatolaccia di plexiglass.

Il CD perciò si trova a metà strada tra il pratico e un po’ freddo mp3, e il totem dei collezionisti vinile. Una nicchia che si sta stringendo sempre di più per via principalmente dei costi spropositati degli album, che impongono più di un ragionamento al momento dell’acquisto, che il più delle volte ce ne sconsigliano vivamente l’accaparramento.

Non vale lo stesso discorso per i libri, anche li stanno diffondendosi sempre di più gli e-book pratici, freddi e convenienti, una sorta di mp3 della letteratura,  ma il libro ha immutato il suo fascino: la copertina, la carta da sfogliare in mano, la puzza di cellulosa sono tutte cose inimitabili e insostituibili. Meglio del libro in carta e inchiostro non c’è niente, è una sorta di vinile della letteratura. Non esiste un CD della letteratura perchè non avrebbe ragione di esistere.

Ecco secondo me il CD musicale ha esaurito la sua utilità, a meno che non lo appendiate allo specchietto come strumento di elusione degli autovelox. Possiamo dire tranquillamente che la sua epoca è giunta al termine.

Nonostante ciò, rimango in febbrile attesa dell’arrivo del mio ordine da Amazon.it cinque album: Sigur Ros Agaetis Byrjun; Sigur Ros Takk…; Radiohead Amnesiac; The Flaming Lips Embryonic e Massive Attack 100th window per un totale di euro 24,49 spese di spedizione incluse.

ordine-amazon-cd

Ecco a questo prezzo il Cd ha ancora senso di esistere! Ma è solo un caso… perciò approfittatene!

 

[caption id="attachment_2100" align="alignright" width="302"] Silvio Berlusconi in una foto di repertorio prima che gli cadessero e ricrescessero i capelli[/caption] Che la gente abbia capito che sta li solo per prenderci per il culo? Mah... non sbilanciamoci troppo... Fatto sta che questa è proprio una batosta che lo colpisce in prima persona... ha voluto o no metterci il suo bel faccione??? Niente duomo in miniatura questo giro per lui... ma una bella legnata elettorale... un 45 a 55 casalingo che fa del male! Tanto da giustificare un bel cerotto come ai vecchi tempi... anzi più grosso! E di Napoli ne vogliamo parlare??? 65 a 35??? Clamoroso direi... ci saranno stati senz'altro brogli... non ...

Processione compiuta!

Postato da Vlao IL 26 Maggio 2011 - 14:13 2 Commenti
Non capita tutti i giorni di vedere un rare acustic show del genere. E noi lo sapevamo, e contro ogni pronostico non eravamo i soli a saperlo! Il mitico Teatro Perla era discretamente gremito per assistere alla performance dei Black Heart Procession. Un concerto che, se fatto dalle nostre parti, avrebbe attirato non più di 7 persone, e che invece, in quel di Bologna, non è passato inosservato. Io, il musicistaboxeur Danske (link), il reduce dell'Oldoinyo Lengai Petrus e il suo compare di concerti Luca non eravamo che una piccola rappresentanza dei tre/quattrocento derelitti che riempivano ordinatamente le poltrone rosse del Perla. Formazione minimale ...

Berretto giallo

Postato da Vlao IL 22 Maggio 2011 - 17:35 1 Commento
Non c'è mai una volta che si va in centro e si riesce a trovare un parcheggio libero! Chiaramente di mettere la macchina in quello sotterraneo, alla modica cifra di 2.50 euro all'ora o frazione di secondo, non se ne parla... piuttosto è preferibile parcheggiare sopra al marciapiede, sulle strisce, sulle aiuole o su di un pedone. Ogni tanto però capita il giorno fortunato quello in cui becchi in pieno qualcuno che esce da un parcheggio blu... allora ti fermi ghignante in mezzo alla strada, metti la freccia, e mentre attendi il tipo che si esibisce nella manovra di uscita, ti becchi tutti gli ...

Processione del cuore nero

Postato da Vlao IL 14 Maggio 2011 - 11:37 2 Commenti
E' ora di muoversi. Una volta eravamo molto più attivi. Bologna, Ferrara, Milano... non ci spaventavano le distanze né i giorni infrasettimanali. Adesso se non c'è niente sotto casa cadiamo nel vuoto più assoluto. E' ora di darci una scossa.  Mercoledì 25 Maggio - Black Heart Procession live @ Teatro Perla - Bologna. (link)   Black Heart Procession - Two - It's A Crime I Never Told You About The Diamond In Your Eyes  Non chiedetemi cosa sia questo teatro Perla... le uniche informazioni che vi posso dare provengono da una fonte bolognese che riporto lasciandola anonima: "......mmmm, ti deludo se ti dico che ...

Tutto questo è fantastico

Postato da Vlao IL 9 Maggio 2011 - 18:52 5 Commenti
Prologo Affidare il procacciamento dei biglietti a Greg non è certamente la scelta migliore che si possa fare, ma quando la spedizione di Baletta è andata a vuoto era l’unica strada percorribile per aggiudicarsi uno dei 1.500 biglietti "concessi" per l’ultima di campionato a Fermo. Operazione perfettamente riuscita se non fosse per la consegna in ora e luogo da definire. Così domenica pomeriggio, senza il possesso materiale del biglietto, partiamo io, Bartelt e Rouge sperando di incontrare Greg e i suoi da qualche parte... possibilmente in tempo utile per la partita. Si aggrega a noi anche Danco che per merito delle sue conoscenze si presenta ...

Viste & Sviste

Postato da Vlao IL 29 Aprile 2011 - 14:51 2 Commenti
Quando Puntoplus si prende la briga di scegliere un film da vedere c'è l'incombente rischio di incappare in una schifezza clamorosa. Ho ancora vivo il ricordo nella memoria di un film spagnolo, o presunto tale, con tanto di balletti cantati in stile Bollywood che abbiamo visto a casa di Sasù come minimo 10 anni fa... ho la pelle d'oca al solo ripensarci! Il titolo purtroppo mi sfugge, ve lo volevo proprio segnalare, ma anche la mia ricerca su Google basata sui pochi indizzi è stata vana. Questa volta invece devo dargli atto di aver pescato un film decente, quasi bello. Il film ...

1° Memorial Anto80calciatore

Postato da Vlao IL 24 Aprile 2011 - 17:47 2 Commenti
In concomitanza con i festeggiamenti per i 31 anni di Danco si è svolto il primo Memorial Anto80 calciatore per celebrare in modo degno l'ormai imminente addio al calcio giocato del Sergio Muniz di Via Panoramica. Molti sono stati gli amici corsi al capezzale di Anto80calciatore... da tutta Italia... tutti al Dorico per quella che nelle intenzioni doveva essere una festa di sport e solidarietà. Una partita di beneficenza con l'incasso devoluto all'Ente Italiano Raffreddore Cronico, di cui Anto80 è testimonial da anni, alla quale però è corrisposta una tiepida partecipazione popolare (la foto è tarocca ndr). Un peccato per l'EIRC che dovrà tirare avanti ...