Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 13 novembre 2016 - 13:33

cena-chi-c'è-c'èCi sono voluti due anni a organizzare un cena reunion post universitaria. Le lunghe sessioni di Whatsapp non hanno mai portato a risultati degni di nota… con Danco depresso, Bartelt troppo impegnato nella carriera lavorativa, con Zizza preso dagli allenamenti per le vecchie glorie, con Danske ancora distratto dall’università, con Greg desaparecido e Vlao per niente curioso di rivedere Anto80 nel suo stato di passivo cinquantenne… era difficile riuscire ad organizzare un meeting degno dei vecchi tempi.

Sono ormai lontani i fasti del Santa Monica quando, appena usciti da Villarey, i sette disquisivano animatamente sul futuro lavorativo prossimo venturo (working progress)… all’epoca, dati gli scarsi impegni professionali e sentimentali, bastava fissare un giorno per organizzare la rimpatriata… e le cene fioccavano come funghi su una cacca di mucca fresca.

Ora è tutto più complicato, le scuse si moltiplicano e mettere d’accordo tutti sembrava ormai una chimera. E’ così che Danske e Vlao, per cambiare l’inerzia di una situazione ormai insostenibile, hanno deciso un nuovo format, non più cena per soli unifriends, ma cena a convocazione aperta con data imposta e luogo preciso.

E’ così che per l’11 novembre 2016, ogni riferimento alla festa dei cornuti è puramente casuale, è stata indetta l’assemblea totalitaria presso l’introvabile agriturismo osimano I sapori dell’acquaviva. Contro ogni pronostico alla convocazione hanno risposto tutti i diretti interessati… e addirittura, con Martimarti, Nico, Tomasel, la nuova fiamma di Greg, nonché lo sparring partner Zander, si è raggiunto il cospicuo numero di 12, una partecipazione record che non si vedeva da anni.

Nonostante le innegabili difficoltà a raggiungere la location, con Vlao seguito a ruota da Bartelt che finiscono miseramente in una strada senza sbocco e raggiungono il ristorante solo grazie alla tecnologia satellitare, si riesce comunque a dare inizio alla cena, anche se con un’ora di ritardo sulla prima convocazione!

Inevitabili le rievocazioni storiche, con Greg che, come al solito, tiene banco rinverdendo tormentoni come… “che tozze sti ragazzi“… “lo zoom serve per zoomare“… “bashtardi“… l’esame di economia industriale… tutti episodi intramontabili passati ormai alla storia!

Per fortuna non si parla di politica, anche se il Trumpcameriere che serve al tavolo sembrerebbe messo li a posta. Anche il calcio e la gnocca assumono un’importanza secondaria, sarà per la presenza femminile???, viene comunque riesumata la Partitozza Aspio Edition (link) che ancora brucia ad alcuni.

L’assemblea si scioglie a mezzanotte passata con il Trumpcameriere che non vede l’ora di andare a letto e racimolare il denaro guadagnato. Ci si saluta nel freddo della notte ghiacciata con l’impegno di organizzare un’altra cena prima dello sbarco su Marte. Magari nella nuova dimora di Anto80 sempre che Faithnotoriamente… non buona… sia d’accordo con la delibera finale approvata con l’unanimità assembleare.

Share |
Categorie: all, cenozze, sciapate

Lascia un commento