Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 19 agosto 2016 - 15:16
Tramonto maldiviano

Tramonto maldiviano

Una settimana di Maldive vola alla grande. La nostra crociera non ci fa invidiare per niente le schiere di palafitte che vediamo intorno alle isole resort che sfioriamo senza possibilità di sbarco.

Il mare è bello, il cibo è buono e, clamoroso, nel gruppo scatta scatta non c’è nemmeno un rompiballs!

Anche quando Aman ci scarica su Plastic Beach lo sgomento iniziale si trasforma in poco tempo in buon umore. Un’isola che a prima vista sembra quella del depliant appeso sopra il freezer, in realtà nasconde quello che non ti aspetti.

Scendiamo a terra e scopriamo una lunga striscia di sabbia con tanto di palme delimitata su un lato dall’azzurro del mare e sull’altro dall’azzurro di una distesa infinita di bottiglie! Una scia di plastica larga quanto la spiaggia e che circonda tutta l’isola!

Il gruppo viene colto da un primo momento di sconforto totale, ma poi reagisce bene, dedicandosi al salto sincronizzato e imbastendo un memorabile té coi biscotti sopra i resti della maleducazione umana.

Lankamale 2016-635 (Custom)Per fortuna gli altri belo reef tra i quali sguazzeremo saranno di un altro livello. Per ovviare alla cena a terra rimandata causa residui plastici abbandonati, decidiamo di versare una tangente ai pescatori pur di poter imbastire un fuoco consono ad arrostire il pescione dentato frutto di una battuta di pesca miracolosa! Dato che le birre di Zareena non arriveranno prima dell’ultimo giorno, brindiamo ad acqua al nostro equipaggio che, anche se in una spiaggia non proprio romantica come quella dei nostri sogni, ci ha regalato una cena da incorniciare.

Se le giornate passano tranquille a base di sole, mare, cibo e relax è con il calar delle tenebre che la situazione a bordo cambia radicalmente. Quando il gruppo scatta scatta si trasferisce a prua, il clima si elettrizza. Con il sorteggio delle squadre e con la scelta delle categorie per Nomi cose e città la competizione si fa serrata. Le partite si concludono sul filo di lana e non mancano le lunghe polemiche e le infinite disquisizione dalle quali, spesso, è Gil ad uscire vincitore grazie alla sua esperienza che gli permette di far passare come buona la Primula come auto con la P o il Radiatorista come mestiere con la R.

Con Vlao arbitro “imparziale” con lo scopo, non secondario, di incendiare gli animi si bisticcia fino a notte fonda. La supremazia maschile, netta su giochi di “pura cultura” come Nomi cose e città, viene però ribaltata con il passaggio all’Indovina chi.

Tipica acqua strasparente

Tipica acqua strasparente

Qui vige il dominio femminile sui personaggi famosi che hanno a che fare con tv, cinema e televisione. Martimarti, Topinambur, Zuzzurellona, Tam e Mrs Postamat e mamma&figlia stracciano gli uomini senza appello… con domande del tipo “è gossippato?” dimostrano di avere una marcia in più per azzeccare il personaggio misterioso.

L’unica chance per Vlao, Mr.Linux, Lidlman, il Prof, Gil e il babbo è quella di rifugiarsi su personaggi poco presenti su reality e riviste di cronaca rosa… è così che con Giuseppe Mazzini e George Washingthon portano a casa i punti della bandiera, ma non possono nemmeno pensare di vincere anche perché, personaggi come Marchionne o Bill Gates, non vengono accettati dalla giuria demoscopica perché tacciati di essere poco conosciuti.

Arrivati all’ultimo giorno di Lankamale non sappiamo se ci dispiace di più aver fatto l’ultimo tuffo o l’ultima sfida serale. Abbandoniamo la nave lasciando una misera mancia e ci imbarchiamo sul nostro volo che ci riporterà alla vita reale… alla fine, come inevitabile, la vacanza è finita… e a dir la verità anche le categorie per giocare a nomi cose e città cominciavano a scarseggiare… a casa avremo tempo sufficiente per trovarne di nuove da proporre al prossimo raduno

LANKAMALE 2016

Indice

Episodio 1 Uno-due-tre e via! Anuradhapura link
Episodio 2 Aukana, in carro coi buoi e Polonaruwa link
Episodio 3  Sigirya, dal no-canfora e Kandy link
Episodio 4 Kandy le piantagioni di té e Nuwara Eliya link
Episodio 5 Adam’s Peak, l’impresa e l’orfanotrofio degli elefanti link
Episodio 6 Maldive e la barca Marina link
Episodio 7 Plastic Beach e le sfide serali Sei qui
Extra Photo Album link
Share |
Categorie: all, sciapate, viaggi

Lascia un commento