Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 12 gennaio 2015 - 19:20

2014 (Custom)Qui il tempo passa che uno manco se ne accorge… si è già dileguata la befana da una settimana e ancora Vlao deve fare la classifica dei dischi del 2014. Ma occorre andare per ordine perchè il post riassuntivo del meglio dell’anno bloggistico non può mica uscire a Febbraio!

Anche quest’anno ne ha combinate di cose Vlao. Alcune per sua scelta e altre no e, tra quelle appartenenti a questa seconda categoria, come non segnalare il cambio di mansioni, con il passaggio dalla contabilità alla prima linea e il conseguente addio alla ricevitoria.

Per fortuna però, la maggior parte delle cose le ha fatte di spontanea volontà e con gioia! A partire sicuramente dai viaggi, dai viaggetti e dalle gitarelle in compagnia di Martimarti senz’altro il personaggio che ha lasciato le maggiori tracce tra le pagine digitali del 2014.

Vlao è cresciuto in questo ultimo anno, ha acquisito nuove abilità, ha esordito al sei nazioni, ha risolto nuovi enigmi.

  •  Vlao e la tecnologia ciclonica: Tonkita la scopa calamita non ha più senso di esistere.
  •  Cucchiaio di legno: Italia vs Scozia – Sei nazioni 2014.
  •  Labirinto di mais: Un viaggio lungo 2 chilometri e mezzo ricco di inversioni a U, salti di spavento e sequestri di pannocchie…

Un anno importante non c’è che dire che si è chiuso per giunta con una soddisfazione calcistica che mancava da un po’ di tempo.

  •  Derby di Natale: Ancona-Ascoli 2-1 il regalo sotto l’albero.

Oh… fatto il resoconto siamo in attesa delle nuove avventure… sbrigati Vlao… è ora di passare al 2015

anzi no… prima la “top of the rock” che se no i lettori si arrabbiano!

Share |
Categorie: all, sciapate

Lascia un commento