Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 21 settembre 2012 - 18:34

In settimana si è aperto il cantiere. Passata la fase progettuale è stata posata la prima pietra.

La casa di Vlao… quella vera, non quella web… non è più un miraggio.

Casa Vlao prima

Casa Vlao prima

Grazie all’ausilio del suo staff, composto dell’architetto Lorybeth e dell’ingegnere Leorol, è stato dato inizio al progetto abitativo che prevede la ristrutturazione totale dell’appartamento di Nonnomario. Un lavoro non da niente visto che prevede lo smaltimento dei vecchi mobili, l’abbattimento muri, il rifacimento degli impianti, la scelta materiali, dell’arredo e mille altre cose di cui si ignorava l’esistenza…

La fase progettuale è stata molto impegnativa e fortunatamente ha potuto svilupparsi lungo diversi mesi, pieni di pensamenti e ripensamente… Vlao non si immaginava che andare a scegliere le mattonelle del bagno, senza avere la più pallida idea di che cosa si vuole, è un’impresa complessa quanto lo sbarco sulla luna.

Casa Vlao in teoria

Casa Vlao in teoria

Vlao si è fatto una cultura ed ha imparato un sacco di cose… adesso sa cosa è il gres porcellanato… sa cosa è il corian… e ha scoperto che esiste un color chiamato tortora… adesso Vlao è un uomo più completo!

Sulla carta ormai c’è tutto, o almeno si spera… la palla passa al muratore, all’idraulico e all’elettricista sapientemente catechizzati e coordinati dallo staff di Vlao

C’è rimasto solo solo da supervisionare i lavori… e pagarli!

Possiamo dire che il più… non è fatto!

Share |
Categorie: all, sciapate

3 commenti

  1. danske ha detto:

    ormai sei un omo da sposà!

  2. Vlao ha detto:

    Hai detto bè!

  1. […] passato un bel po’ di tempo dalla posa della prima pietra (cantiere aperto), ma adesso il progetto è stato portato a termine e quello che c’era sulla carta ora è […]

Lascia un commento