Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 2 maggio 2012 - 12:53

Dopo aver saltato il primo Laosraduno per cause a lui non imputabili, Vlao si è fatto perdonare durante il ponte del primo Maggio. Cogliendo al volo l’auto invito di Mr.Linux e Mrs.Postamat, Vlao ha organizzato una tre giorni marchigiana a cui hanno partecipato, oltre ai già citati milanesi, l’autoctono Zander e i toscani FulvioAbbestia e la sua ragazza denominata per gli amici La Zecca.

Monte Conero

Monte Conero

Vlao ha scarrozzato parecchio in questi giorni per mostrare ai laotiani il meglio che offre il Conero ed i suoi dintorni in questa stagione di mezzo tra l’inverno e l’estate.

I milanesi, giunti per primi, hanno potuto godersi un tour guidato nel capoluogo regionale con visita al Passetto, alle grotte, all’ascensore, passeggiata per il corso con tanto di birrozza nel bar più odioso del centro e pellegrinaggio al duomo con vista sul porto e sulle rovine della Fincantieri.

Per cena il gruppetto al completo ha consumato i prodotti tipici provenienti dalle diverse regioni in una cena a base di cannelloni alle erbe, finocchiona, baccelli e pecorino, salsiccia normale e superpiccante… il tutto inondato da prosecco e buon vino toscano e un goccio di laolao per concludere il pasto. Proprio un buon preambolo prima di iniziare il tour.

La Domenica, baciata dal sole, è stata spesa quasi interamente nel litorale con gita a Portonovo, dove Mrs.Postamat ha potuto soddisfare la sua voglia di bagno mentre Mr.Linux esplorava la macchia mediterranea. Spuntino al Monte Conero con la prima insalata di frutta per FulvioAbbestia, e pomeriggio a Sirolo con discesa in spiaggia, poltrita e gelato in piazza. Per completare la visita costiera cena a Senigallia con menu a base di pesce obbligatorio per tutti, anche a chi non piace.

Grotte di Frasassi

Grotte di Frasassi

Lunedi, come da richiesta specifica di FulvioAbbestia, gita alle Grotte di Frasassi e pranzo a Serra San Quirico con  la mitica insalata di frutta tagliata fina e l’ormai storico tagliere delle copertelle. Da li i primi saluti per i toscani attesi al lavoro il giorno successivo.

Ritorno alla base e cena a casa dove Leorol, Loribeth, Lorilou e Maumor erano curiosi di conoscere che elementi sia possibile incontrare in Laos. Mr.Linux oltre a papparsi il possibile sfrutta l’occasione per intessere relazioni con la capogruppo presente provando, facendo leva sulle sue conoscenze di Castle, ad estorcerle una relazione sulla Birmania viaggio in cantiere per Gennaio/Febbraio 2013.

Il primo maggio trascorre veloce con una passeggiata per la fiera di San Ciriaco e una super mangiata da Rosina in compagnia di personaggi di eccezione quali Bartelt, Nico+1, Puntoplus, Sasù, Cometa, Bratz, Baletta… insomma un completo panorama della popolazione anconetana.

Alle ore 16.30 Mr.Linux e Mrs.Postamat, una volta satolli, salutano la compagnia dirigendosi verso nord accodandosi alla lenta migrazione dei milanesi che, che come gli gnu nella savana, si dirigono in fila verso i loro abituali territori.

Tanti saluti e appuntamento alla prossima edizione… 1° Giugno??? 8 Dicembre??? Capodanno??? Vedremo… al limite ci si becca direttamente in Myanmar!

Share |
Categorie: all, cenozze, sciapate, viaggi

Lascia un commento