Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 28 dicembre 2011 - 18:28
Corriere Adriatico del 28.12.11

Corriere Adriatico del 28.12.11

Mi sono sempre chiesto come facciano i giornali a riempire le loro pagine tutti i sacrosanti giorni…

a parte le solite tattiche tipografiche… un titolone qui, una doppia interlinea là, un Times New Roman 12, escamotages che fanno lievitare una tesina da 20 a 60 pagine (l’esperienza insegna)… aggiungeteci pure un po’ di pubblicità e qualche foto… ma comunque una base deve per forza esserci.

Certo i giornali del varesotto non hanno problemi… avete fatto caso che un assassinio su 2, 2 stupri su 3, e in generale il 60% della cronaca nera proviene da quelle parti??? Li sono sicuro che i giornali faranno edizioni speciali pomeridiane, ma provate a pensare alla redazione del Corriere Adriatico… in una regione come le Marche in cui c’è un omicidio all’anno… che fatica è tirare avanti???

Bisogna essere fantasiosi, stare sempre sulla notizia e sfruttare ogni possibilità. Anche una misera segnalazione via email può fruttare una bella mezza pagina…

E’ proprio così che adesso Leorol può giustamente vantarsi di essere stato sbattuto in prima pagina nell’edizione del Corriere Adriatico per giunta vicino a Sandro Salvioni! E non ha nemmeno dovuto commettere reati, né tantomeno confessare di aver vinto al Grattaevinci… i suoi meriti sportivi si limitano ad essere morto per l’INPS (link)… non proprio un record di cui andare fiero… ma tanto basta per renderlo una star e poter assaporare il gusto di passeggiare per le Torrette come uno che ce l’ha fatta… famoso per un giorno!

Purtroppo la fama porta inevitabilmente con se nuovi nemici… e Leorol dovrà stare più attento prossimamente… è già stata avvistata l’impiegata dell’INPS, sbugiardata sul bugiardò, che vaga senza meta con delle chiavi accuminate in mano… alla ricerca dello Scatolò (link)…

 

Share |
Categorie: all, leggi un po, sciapate

2 commenti

  1. Leorol ha detto:

    Non credo convenga alla signora dell’Inps di avvicinarsi con aria minacciosa al mio “scatolò”.
    Io sono morto, non esisto e quindi.. posso fare cose che voi umani nemmeno immaginate!
    Attenti a voi!!!!!!!:-)

  1. […]  Famoso per un giorno: Leorol sulla prima pagina del giornale??? Esserci riuscito senza commettere reati o vincere al superenalotto non è da tutti. […]

Lascia un commento