Vidrar Vel Til Loftarasa

Ora Vlao abita qui

bookmark bookmark
Vlao il 5 settembre 2017 - 18:54

Il taxiboat dei poveri ferma a pochi passi dal nostro hotel e ne approfittiamo per avvicinarci al palazzo reale. La pioggia caduta in mattinata, trasformata in vapore acqueo dal primo sole, rende la giornata ostica anche a turisti grintosi come noi.

Il palazzo reale

Il palazzo reale

A complicare le cose ci pensa la security all’entrata del palazzo che applica la door selection in maniera inflessibile sbattendo la porta in faccia a Matach, Vlao e Davide ed ai loro osceni pantaloncini. Espulsi senza appello, i tre sono costretti ad andare alla boutique appositamente situata davanti all’ingresso per accaparrarsi dei pantaloni alla bragalona con le tipiche fantasie a base di elefanti e palme, ideali per superare lo sbarramento.

Il palazzo è pieno di stranieri e soprattutto di tailandesi, vestiti di nero, che vanno in processione a salutare il sovrano morto ormai da mesi. Non siamo motivati come loro e riusciamo a portare a termine la visita solo grazie ai provvidenziali ventilatori che ogni tanto ci regalano un po’ di aria tiepida.

Una volta giunta l’ora di pranzo, nonostante il clima, non rinunciamo ad una delle ultime abbuffate, ma più che altro è tutta una scusa per stare un po’ all’ombra a sorseggiare qualcosa di fresco, ne abbiamo proprio bisogno.

Corse sfrenate tra le vie di Bangkok

Corse sfrenate tra le vie di Bangkok

Visitiamo Wat Pho con il suo buddha sdraiato e poi ci disperdiamo per la città. Ci ritroviamo in albergo verso l’ora di cena, affittiamo 3 tuk tuk ed iniziamo una corsa all’ultimo sangue per raggiungere in meno tempo possibile la nostra meta, il night market di Khao Sang Road.

I nostri autisti, o meglio piloti, si sfidano sorpassandosi a destra e a sinistra. Escogitando traiettorie impensabili, affrontano le curve a tutto gas e, senza nemmeno una collisione, riescono a portarci sani e salvi a destino.

Scegliamo un bel ristorantino per la cena, che rinomineremo Dal Ratòn per le solite ovvie ragioni, e nell’after-dinner decidiamo di concederci una passeggiata nel mercato a luci rosse di Patpong che raggiungiamo con un’altra adrenalinica corsa in tuk tuk.

La via dello shopping è affollatissima, tra venditori di orologi falsi, bar che somministrano “heavy drink senza documenti” e cartelli che reclamizzano ping pong ed altri sport minori rischiamo di perderci più volte.

Tramonto a Bangkok

Tramonto a Bangkok

Archiviata la curiosa nottata, non ci resta che spendere il nostro ultimo giorno a Bangkok all’insegna degli acquisti compulsivi.

Capitanati da Martimarti, che si sente a casa sua tra le fermate dello Sky train, ci rechiamo al mercato domenicale di Chatuchak dove una sconfinata serie di bancarelle ci attende offrendoci qualsiasi tipo di mercanzia. Dobbiamo spendere i nostri ultimi bath e abbiamo l’imbarazzo della scelta, c’è chi investe tutto il cucuzzaro in strane leccornie ancora inassaggiate, c’è chi cerca disperatamente di fare gli ultimi inutili regali e c’è chi, saggiamente, preferisce mettere da parte le ultime pepite per non restare senza cena.

I chilometri tra le bancarelle si fanno sentire e ci costringono ad un pit stop al parco dove ci stravacchiamo un po’ sulle stuoie sapientemente affittate da Fernet e Alice. Recuperate un po’ le energie ci spostiamo di nuovo con la metro sopraelevata e ci rinfreschiamo dentro ad un mega centro commerciale multipiano.

Ci concediamo un’ultima cena nello stesso posto in cui ci siamo conosciuti 17 giorni fa… una vita sembra passata… in così poco tempo quante cose abbiamo fatto!

Brindiamo con l’ultima Chang ad un viaggio intenso che ci resterà nella memoria e che riusciremo a mettere bene a fuoco solo a casa… riguardando le foto insieme ad amici invitati, loro malgrado, a testare i frutti del mitico corso di cucina thai

TUTTOTHAI 2017

Indice

Episodio 1 Il mercato galleggiante, le cascate di Erawan e le rovine di Ayutthaya link
Episodio 2 In bici a Sukothai e poi rotta verso Chiang Mai link
Episodio 3 Doi Suthep, Masterchef Thailandia e il Trekk link
Episodio 4 Chiang Rai, il White Temple e tutti al mare link
Episodio 5 Il mare delle Andamane, Ko Lanta e Phi Phi link
Episodio 6 Ko Rok e il treno notturno link
Episodio 7 e per finire Bangkok! Sei qui
 Extra Foto Album  link

Potrebbero interessarti:

Share |
Categorie: novità, sciapate, viaggi

Lascia un commento